Presentata la nuova versione station wagon dell’Opel Astra. Si chiama Opel Astra Sports Tourer la variante indicata alle famiglie. L’auto sarà in vendita dai primi mesi del 2022 con un listino di circa 2.000 € superiore alla versione a due volumi.

Per quanto riguarda le dimensioni la nuova Astra wagon è lunga 4,64 metri ed ha un passo di 272 centimetri (+ 7 cm). Lo spazi a bordo è aumentato, nonostante l’auto sia calata di lunghezza di ben 6 cm. Ottima la capacità di carico pari a 608 litri che diventano 1.634 abbattendo i sedili posteriori.

L’auto è larga 186 cm, alta 148 e presenta una soglia di carico a 60 cm da terra per caricare più facilmente. Si perdono circa 70 litri di capacità nel vano bagagli nelle versioni ibride ricaricabili (548 e 1.574 litri).

Le versioni ibride perdono però il sistema Intelli-Space opzionale. Questo prevede un piano di carico spostabile con una sola mano dalla posizione alta a quella bassa o sistemato con un angolo di 45 gradi.

La gamma motori della nuova Opel Astra Sports Tourer ripercorre quello che è già disponibile nella berlina. A benzina il 1.2 da 110 e 130 CV, a gasolio il 1.5 da 130 CV. Due le ibride plug-in da 180 e 225 CV, capaci di percorrere circa 50 km in modalità completamente elettrica.

Il design della nuova wagon ripercorre quello visto nella due volumi con anteriore dominato dalla griglia Vizor. Dentro abbiamo una strumentazione digitale, alcuni comandi come quello della climatizzazione rimangono di tipo fisico. Tanta anche la tecnologia con i gruppi ottici Intelli-Lux LED e la suite di Adas denominata Intell-Drive 2.0 che integra anche il controllo della presenza della mani sulla corona dello sterzo. Nella versione top di gamma con sedili rivestiti in pelle Nappa, questi offrono anche la possibilità della ventilazione e del massaggio.

SARA’ ANCHE ELETTRICA?

L’enorme passo della nuova Opel Astra Sports Tourer anticipa quella che potrebbe essere una rivoluzione che interesserà tale modello. L’interasse tra le ruote potrebbe infatti essere “l’artefice” di una versione elettrica che dovrebbe arrivare tra fine 2023 ed inizio 2024. In tale spazio sarà infatti collocato un pacco batterie che permetterà di lanciare una variante full electric con circa 500 km di autonomia. Comunque ne riparleremo.