Nuova Polo, questo modello lo vogliono proprio tutti: bella è dir poco

Volkswagen si prepara a presentare entro il prossimo anno la nuova Polo. L’auto sarà un mix tra la praticità e l’eleganza, due qualità che qualunque automobilista al mondo sogna praticamente da sempre.

Nuova polo
Nuova polo -Motori.news

Purtroppo, bisognerà attendere ancora qualche settimana per scoprire quali sono le novità a livello di prestazioni tecniche, tecnologiche e carattere. La premessa è certamente ottima.

Al momento le informazioni che si hanno a disposizione sono poche, ma sono tutte molto interessanti. La nuova versione della Polo, dovrebbe arrivare nel mercato entro il 2023 con il nome Volkswagen Polo Track e sarà realizzata presso lo stabilimento di San Paolo del Brasile.

Polo si prepara al lancio nel mercato, tutto sta per cambiare

Il modello storico Polo, è presente dal 1975 sul mercato, la casa automobilistica ha investito su di esso tantissimi soldi e di conseguenza ha portato a casa risorse parecchio importanti e probabilmente continuerà a farlo per i prossimi anni. L’auto non per niente è stata acquistata da chiunque, dai giovani e dai meno giovani perché da sempre la sua caratteristica principale è stata la praticità oltre che la comodità.

La vendita della Polo e in linea generale delle auto firmate Volkswagen è stata limitata ad alcune zone e ad alcuni Stati. Ma a quanto pare da quest’anno o comunque dal prossimo qualcosa cambierà. Volkswagen infatti investirà sulla Polo in tutti i paesi del mondo, anche in America Latina fino ad ora rimasto Paese “inesplorato”, puntando sugli sviluppi di mercato stanziando dei fondi molto vicini al miliardo di euro per i prossimi 4 anni.

polo-Motori.news

L’obiettivo Volkswagen, stop alle auto a combustione in largo anticipo

L’obiettivo è entrare nei mercati dell’area geografica rimasti fuori negli anni precedenti, puntando soprattutto sul rinnovamento della digitalizzazione della Polo oltre che sui passi avanti nel processo di decarbonizzazione. La nuova auto si impegnerà per le emissioni zero, avrà una una cilindrata inferiore a 1000cc. Il CEO di Volkswagen ha commentato  l’arrivo della nuova Polo nel mercato dell’America Latina affermando che questa decisione è un passo avanti fondamentale non soltanto per il futuro della casa di produzione ma anche per il vasto bacino di utenti che vede Volkswagen come un punto di riferimento.

Il dettaglio più importante che non può essere certamente trascurato o sottovalutato è che la casa automobilistica ha deciso di porre fine alla produzione di auto con motori a combustione in Europa, prima del 2033. Lo farà tra l’altro in largo anticipo rispetto alle altre e all’entrata in vigore della norma prevista nel 2035.