La nuova generazione di Porsche 718 Cayman e Boxster sarà solamente elettrica. I due modelli subiranno un enorme cambiamento estetico e tecnologico per poter garantire piacere di guida, prestazioni ed emissioni nulle. Il tutto sarà condito dalla possibilità di avere un’autonomia quantomeno accettabile.

La nuova Porsche 718 Cayman (e relativa versione a capote aperta Boxster) farà il suo debutto probabilmente agli inizi del 2024, magari al salone di Ginevra dello stesso anno.

Il possibile frontale della nuova Porsche 718 Cayman

L’auto manterrà dimensioni comparabili con quelle della versione attuale rimanendo comunque il modello di attacco della gamma. Saremo quindi attorno ai 435 cm di lunghezza.

Le immagini utilizzate nell’articolo sono dei render non ufficiali presi dal canale Youtube di Auto Bild. Inseriamo di seguito il link al video:

La nuova Porsche 718 Cayman deriverà dalla sportiva estrema vista all’ultimo salone di Monaco di Baviera, la concept Mission R. Non saranno pochi i nodi da sbrigare per dare vita ad un’auto bella da guidare, potente ed allo stesso tempo sufficientemente leggera.

POSSIBILI CARATTERISTICHE

I tecnici di Zuffenhausen sanno già per certo che la nuova vettura andrà incontro ad un aumento di massa dovuto alla presenza delle batterie. A questo aggravio di peso si andrà incontro con un aumento di potenza, tale da rendere comparabili, se non migliori ad oggi le prestazioni generali.

Sembra, a quanto pare, che la nuova Porsche 718 Cayman andrà a far segnare sull’ago della bilancia una cifra compresa tra i 1.550 ed i 1.670 kg a seconda di versioni. L’auto dovrebbe nascere sulla piattaforma PPE, sufficientemente accorciata ed alleggerita per ospitare un tale modello.

Si punterà a lanciare una versione a trazione posteriore con circa 350 CV ed autonomia vicina ai 480-500 km grazie a batterie da circa 70 kWh. Le stesse batterie andranno ad alimentare una probabile variante a trazione integrale dotata di doppio motore e potenza tra i 450 ed i 500 CV. Autonomia che scenderà a poco più di 400 km.

Probabilmente avremo un aumento dei prezzi (comprensibile) attorno ai 10-15 mila euro di media. probabile, più in là, anche una versione GT4 con circa 520-530 CV.