Arriverà ad inizio 2021 il nuovo suv coupè di Renault. Parliamo della Renault Arkana, modello di medie dimensioni con linee accattivanti, progettato sulla moderna piattaforma CMF-B. Le dimensioni sono generose: 457 cm di lunghezza, 182 di larghezza, un passo di 2,72 metri ed un vano bagagli ampio con una capacità di ben 513 litri (scenderanno a 438 nella versione ibrida).

SOLO A BENZINA, MA SEMPRE IBRIDO

La nuova Renault Arkana sarà lanciata solamente con motorizzazioni a benzina. Niente spazio per il gasolio. Tre le versioni al lancio, una “full hybrid” e due micro ibride con sistema da 12 V. La Renault Arkana E-Tech adotterà la stessa tecnologia della Renault Clio ibrida. Avremo quindi un motore aspirato da 1.6 litri con 91 CV unito a due propulsori elettrici per una potenza totale di 140 CV. La piccola batteria a ioni di litio dovrebbe rimanere da 1,2 kWh. I consumi medi, ancora non dichiarati, dovrebbero fa attestare questo modello attorno ai 4,6 litri per 100 km con emissioni attorno ai 100 g/km di CO2.

Altre due le unità previste in gamma. Avremo infatti da subito il 1.3 TCe da 140 CV ed entro la metà del 2021 anche la potente versione da 160 CV capace di regalare all’Arkana prestazioni di rilievo. Entrambi questi motori saranno dotati di sistema micro ibrido formato da alternatore-starter associato a una batteria agli ioni di litio da 12V. Quest’ultima sarà collocata sotto al sedile del passeggero. La trazione sarà solo anteriore.

SICUREZZA DI PRIM’ORDINE

La Renault Arkana sarà dotata di Highway and Traffic Jam Companion, associato al Cruise Control Adattivo. Questo sistema mantiene la distanza di sicurezza e la corsia di marcia modulando la velocità (fino a 160 km/h) in base al veicolo che si ha davanti. Ci sarà anche il commutatore automatico dei fari che funziona grazie alla telecamera frontale modulando autonomamente abbaglianti ed anabbagllianti.

Sempre per la sicurezza avremo la frenata automatica d’emergenza con rilevamento ciclisti e pedoni, il sensore angolo morto ed il sistema di riconoscimento dei segnali stradali. Poi ancora l’avviso per il superamento della linea di carreggiata (Lane Departure Warning) e l’assistenza al mantenimento della corsia (Lane Keep Assist)

Per le fasi del parcheggio ecco la telecamera posteriore o il sistema parking camera con 4 obiettivi che permettono di avere una panoramica del veicolo dall’alto. Infine presente anche l’Easy Park Assist per la gestione autonoma dello sterzo in fase di parcheggio.

TECNOLOGIA E CONNETTIVITA’

Sulla Renault Arkana la strumentazione, almeno per le versioni top di gamma sarà digitalizzata. Avremo inoltre il sistema multimediale Easy Link dotato di connettività Android Auto ed Apple CarPlay. Quest’ultimo sarà disponibile su schermo da 7 pollici, con o senza navigazione integrata. Negli allestimenti più accessoriati ci sarà la possibiltà di avere lo schermo da 9,3 pollici, sempre con navigatore satellitare.

Sulla nuova Renault Arkana sarà anche possibile selezionare la modalità di guida grazie al sistema Multi-Sense. Grazie ad esso si potrà optare per la guida Eco (minimizza consumi ed emissioni), Sport (più piacere di guida con tutta la potenza a disposizione) e MySense, personalizzabile. La nuova Renault Arkana, costruita in Corea del Sud, arriverà nei primi mesi del 2021 con un prezzo d’attacco che dovrebbe essere compreso tra i 26.500 ed i 27 mila euro.