La Renault Megane è la media di segmento C della Casa francese in vendita sin dal lontano 1995. Sono quattro le generazioni all’attivo dell’auto, l’ultima delle quali ha fatto il suo debutto nelle vendite ad inizio 2016. L’auto viene proposta sia nella versione berlina a due volumi, che in quella station wagon. La variante sedan con la coda non è più commercializzata in Italia. Le vendite di questo modello sono sempre state elevate in Europa e, nonostante un calo negli ultimi anni (dovuto per lo più al crescere dei consensi per i suv), la Megane risulta sempre uno dei pilastri fondamentali del listino del marchio francese. Motori.news ha provato la versione a benzina 1.3 TCe da 140 CV dotata di cambio automatico EDC ed allestimento R.S. Line. Ecco come è andata.

LINEA E DIMENSIONI

Con il restyling del 2020, oltre ad ottenere la motorizzazione ibrida plug-in (solo per la sw), la Renault Megane si è avvicinata esteticamente alle ultime arrivate in Casa francese. Specialmente il baffo a LED che fa da contorno ai fanali anteriori è elemento che la accomuna all’ultima Clio. Dietro sono arrivati inediti gruppi luce con indicatori di direzione dinamici. L’allestimento R.S. Line accentua la sportività della vettura con cerchi di serie da 17 pollici, ampie prese d’aria anteriori, cromature e doppio scarico posteriore esaltato da inserti in metallo lucido. Insomma il look della R.S. Line merita davvero l’acquisto, visto anche il prezzo non proibitivo. Peccato solo che la scelta dei cerchi da 18″, presenti nell’auto in prova, sia possibile (510 €), ma ci sia solo un modello disponible a listino.

La lunghezza della Renault Megane è di 436 cm, con una larghezza di 181 cm ed un’altezza di 144 cm. Il passo è di 267 cm ed offre una buona abitabilità per 5 passeggeri. La capacità del vano bagagli è di 384 litri, discreta per la categoria. Il serbatoio può contenere fino a 50 litri di benzina. La massa effettiva in ordine di marcia della Renault Megane è di 1.315 kg.

PRESTAZIONI E CONSUMI

Il 1.3 TCe della Renault Megane da 140 CV, abbinato al sempre pronto cambio automatico EDC a doppia frizione a 7 rapporti, ci ha piacevolmente impressionati. Parco nei consumi, con una media di circa 14-15 km/litro, grazie anche alla coppia di 240 Nm, si è rivelato uno dei migliori turbo a benzina presenti sul commercio. Lo sviluppo in partnership con il gruppo Daimler ha dato i suoi frutti, garantendo a questa Renault Megane agilità nello stretto, unita a buone doti di ripresa ed accelerazione. La velocità massima è di 210 km/h, mentre lo scatto da 0 a 100 si compie in 9 secondi netti. Dati che garantiscono un elevato brio in ogni situazione, anche a pieno carico. Il cambio automatico è ben tarato e offre il giusto connubio tra prestazioni e consumi, garantendo una guida rilassata. Molto pronti anche l’impianto frenante. Insomma questa Megane si comporta su strada in maniera egregia, ben piantata a terra e frizzante al volante.

COMFORT ED OPTIONAL

Strumentazione digitale, posizione di guida rialzata, buone visibilità ed insonorizazione ed abitacolo ben rifinito sono particolari che ci hanno positivamente colpito nella prova di questa Renault Megane 1.3 TCe EDC da 140 CV R.S. Line. Il prezzo di listino non è neppure troppo elevato rispetto alla concorrenza. Da catalogo questa motorizzazione con l’allestimento sportivo viene 31.150 €. I cerchi da 18 pollici e la vernice metallizzata hanno aumentato il prezzo di poco più di 1.600 €. Con il pacchetto Techno Drive, da 1.310 €, l’auto si impreziosisce di sensore angolo morto, Easy Park Assist, Rear Cross Trafic Alert, Lane Keep Assist, Cruise Control adattivo, chiamata d’emergenza e sistemi di ausilio alla guida autonoma di livello 2.

Aggiungendo anche i sedili riscaldabili anteriori a 310 € si rimane sotto la soglia psicologica di 35 mila euro. Davvero una cifra ottima, visto il corredo di optional che si porta a casa. Di serie abbiamo infatti già il sistema di infotainment Easy Link con schermo da 9,3 pollici, la strumentazione digitale su display da 10 pollici, i fari full LED ed i sensori parcheggio anteriori e posteriori. Poi ancora la radio DAB, il navigatore e tanti ADAS per la sicurezza. I sedili sono sportivi ed avvolgenti.

CONCLUSIONI

Nonostante sia già da alcuni anni sul mercato, la nuova Renault Megane post restyling ci è apparsa matura e ben fatta. In allestimeto R.S. Line si adatta molto ad un pubblico giovanile, senza disdegnare le famiglie, grazie alle buone doti di spazio. Per chi vuole andare in vacanza con tanti bagagli c’è comunque la versione station wagon. Ampia anche la gamma, peccato solo che la due volumi non abbia nessun motore dotato di elettrificazione (nemmeno leggera), un po’ una pecca al giorno d’oggi.

PREGI

Ottimo rapporto qualità/prezzo

Look accattivante

Prestazioni brillanti

DIFETTI

Manca la tecnologia ibrida o almeno micro ibrida nella gamma della berlina

Poca possibilità di personalizzare i cerchi in lega