La quarta generazione dell’ammiraglia del marchio Ceco Skoda Superb potrebbe esordire già alla fine del 2022. Le vendite partiranno poi entro la metà del 2023. Si tratterà di un prodotto ancor più lussuoso, grande e completo rispetto ad oggi che si porrà l’ambizioso obiettivo di porsi come valida alternativa alle versioni d’attacco dell’Audi A6.

Tutto nuovo il design. La piattaforma rimarrà la MQB, appositamente allungata. Si darà vita ad un’auto lunga poco più di 490 cm, che vedremo sia con carrozzeria sedan che station wagon.


Le immagini utilizzate nell’articolo provengono dal filmato Youtube di AutoYa. Inseriamo di seguito il link alla fonte da cui abbiamo tratto le foto, ovviamente non ufficiali:

La nuova Skoda Superb otterrà tutte le ultime tecnologie del gruppo Volkswagen in termini di infotainment e sicurezza. Avremo un design tutto nuovo ed ispirato alle ultime nate in Casa, Octavia ed Enyaq. L’auto dovrebbe essere prodotta nella fabbrica di Bratislava insieme alla futura generazione della Volkswagen Passat.

La nuova Superb potrà vantare una capacità di carico da record per la categoria. Si ipotizza un bagagliaio con capienza che andrà dai 650 litri della sedan ai 680-690 della famigliare. Circa un centinaio di litri in meno per le versioni ibride plug-in che andranno a costituire parte importante della gamma motori. Fiancate più muscolose con linea dei finestrini più alta e montanti e lunotto posteriore più inclinati.

La nuova Skoda Superb sarà dotata di fari full LED di serie, Matrix o addirittura Laser come optional. Le prese d’aria anteriori saranno sviluppate verticalmente, la mascherina anteriore più pronunciata. Non ci saranno più, con tutta probabilità, versioni dotate di trasmissione manuale.

MOTORI

La Skoda Superb 2023 potrebbe essere lanciata con una gamma motorizzazioni totalmente elettrificata. Sì potrebbe partire con le mild hybrid 1.5 da 130 e 150 CV. Salendo di potenza potrebbe arrivare un 2.0 litri nelle declinazioni da 200, 260 e 320 CV. Per il gasolio il 2.0 TDI da 150, 200 e forse una versione da 230-250 CV.

Avremo a listino anche più varianti ibride plug-in con 204 e 245 CV. La top di gamma ibrida ricaricabile potrebbe avere qualcosa come 300-310 CV. Le batterie da circa 16-18 kWh netti di capacità dovrebbero garantire oltre 75 km di autonomia a zero emissioni.