La nuova SSangYong Rexton, già disponibile in Corea, approderà in Italia nel primo trimestre del 2021 a prezzi ancora da definire ufficialmente. Con questo restyling SSangYong fa un salto di qualità ampliando la propria offerta ad un pubblico ancora più vasto.

Il design del SUV asiatico resta muscoloso, soprattutto nella parte frontale. Spicca in particolare una mascherina dalle dimensioni generose abbinata a fari full LED dal design completamente rivisto. Posteriormente, invece, sono presenti finiture cromate, luci a LED dal disegno tradizionale e un doppio terminale di scarico.

Le motorizzazioni disponibili prevedono un unico propulsore: il quattro cilindri 2.2 litri diesel in grado di sviluppare una potenza massima di 202 CV e 450 Nm di coppia. Il nuovo cambio è un automatico a otto marce con comando elettronico shift-by-wire e la trazione è integrale con differenziale posteriore autobloccante. Novità tecnica è l’introduzione del servosterzo elettrico e del Trailer Sway Control, una modalità dedicata al controllo della stabilità quando si traina un rimorchio.

Tanto lo spazio disponibile all’interno. Con i sedili posteriori in posizione, Rexton offre un volume di carico pari a 784 litri. Con la seconda fila di sedili reclinata, l’area di carico si espande a 1.977 litri. Vista la vastità degli spazi è stato studiato un sistema audio per assicurare una comunicazione chiara tra gli occupanti dei sedili anteriori e posteriori. Chi si trova sui sedili posteriori può udire più facilmente il conducente che parla attraverso appositi microfoni integrati. Questa tecnologia si identifica come Rear Cabin Talk.

L’abitacolo della nuova SsangYong Rexton cambia per i materiali utilizzati e per la forte iniezione di tecnologia. C’è ad esempio la nuova strumentazione 100% digitale su monitor da 12,3″, o il sistema di telecamere esterne a 360°. La parte centrale presenta ora un porta-bibite verticale, dotato di copertura. Nella seconda fila i passeggeri hanno a disposizione una presa elettrica da 12V, oltre a 2 porte USB.

I dispositivi di sicurezza comprendono l’Intelligent Adaptive Cruise Control, il Blind Spot Detection Warning, il Blind Spot Collision, il Lane Change Collision Warning, il Rear Cross Traffic Collision Assist, la frenata automatica d’emergenza e le telecamere con visuale a 360 gradi.