Debuttano le nuove versioni 2020 di Alfa Romeo Giulia e Stelvio. I due modelli di punta del nuovo corso della Casa di Arese puntano più sulla sostanza con tante migliorie per gli interni. Rimane inalterato il look delle due auto viste da fuori. Le MY 2020 puntano su migliorie nei campi della tecnologia, della guida autonoma e della connettività.

A bordo delle nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio arriva di serie il nuovo schermo touch da 7″ posto nel cuore del quadro strumenti. Il layout dello schermo è stato ridisegnato, per accogliere più informazioni e per ospitare i parametri relativi alle tecnologie di guida autonoma. Cambia anche il display centrale da 8,8″, anch’esso touch e con la possibilità di essere personalizzato con un semplice drag and drop. I controlli prevedono l’accesso all’Alfa DNA, alla radio, ai media, al telefono, al navigatore, al climatizzatore, ai servizi connessi ed agli ADAS.

Le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio prevedono un sistema di infotainment più tecnologico dotato Alfa Connect Services come la chiamata SOS che in caso di collisione o emergenza, la possibilità di controllare a distanza via smartphone/smartwatch alcune funzionalità della propria vettura ed il controllo istantaneo dei parametri dell’auto. Previste anche nuove funzionalità nella navigazione satellitare e l’avviso di furto dell’auto al proprietario.

Arrivano nuovi ADAS e la guida autonoma di livello 2 sulle nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio. Previsti i seguenti sistemi di sicurezza:

Lane Keeping Assist: rileva se il veicolo si sta allontanando dalla corsia senza che l’indicatore di direzione sia stato attivato e avvisa il conducente attraverso visivi e tattili. Interviene attivamente riportando il veicolo in corsia.
Active Blind Spot Assist: monitora gli angoli ciechi posteriori segnalando eventuali veicoli in avvicinamento e applicando una correzione sullo sterzo per evitare la collisione.
Active Cruise Control: regola automaticamente la velocità del veicolo per mantenere una distanza di sicurezza dai veicoli che lo precedono. In cooperazione con il sistema di riconoscimento dei segnali stradali consente di regolare la velocità impostata in relazione ai limiti imposti, per una guida più confortevole.


Traffic Sign Recognition e Intelligent Speed Control: il sistema utilizza la telecamera di bordo, riconosce i segnali stradali riportandoli sul display e avvisa il conducente del limite di velocità corrente.
Il sistema propone di conseguenza al conducente l’adeguamento della velocità a quella rilevata dal sistema: se il conducente accetta, il cruise control verrà automaticamente impostato in base ai nuovi limiti.
Traffic Jam Assist e Highway Assist: In aggiunta all’Active Cruise Control, questi sistemi supervisionano anche la guida laterale, mantenendo la vettura al centro della corsia in condizioni di traffico intenso (Traffic Jam Assistant) o in autostrada (Highway Assist), regolando inoltre la velocità in base ai limiti correnti di velocità.
Driver Attention Assist: monitora la sonnolenza del conducente e lo avvisa in caso di necessità.

Infine ecco nuovi colori ed allestimenti. Di seguito le schede tecniche delle nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio.

Le nuove Giulia e Stelvio MY2020 saranno disponibili presso gli show room Alfa Romeo all’inizio del 2020. Con questi aggiornamenti ci sarà senza dubbio un nuovo aumento delle vendite. Peccato ancora, però, dover aspettare per un aggiornamento estetico e per l’arrivo della tecnologia ibrida.