Farà probabilmente il suo debutto entro la metà del 2022 il primo SUV elettrico di Alpine. Si tratterà di un modello a batterie ed a trazione integrale che la Casa francese lancerà per fare concorrenza a modelli come la futura Porsche Macan o la Tesla Model Y.

Il nuovo crossover ad alte prestazioni del brand facente parte del gruppo Renault potrebbe arrivare con una lunghezza di circa 465 cm. L’auto sarà progettata sulla piattaforma CMF-EV, appositamente rivista ed adattata per un modello di tali dimensioni.

Le immagini utilizzate nell’articolo sono dei render non ufficiali presi dal canale YouTube di Onlynewcars. Inseriamo di seguito il link al video.

LE POSSIBILI CARATTERISTICHE

Il nuovo suv di Alpine ricorderà esteticamente la sportiva A110. Si tratterà di una sorta di coupé (anche se manterrà le 5 porte) rialzata. Enormi cerchi con dimensioni fino probabilmente a 21 pollici enfatizzeranno l’aspetto sportivo del crossover.

Il frontale prevederà gruppi ottici di forma circolare, dotati di tecnologia a LED. Dentro avremo molto spazio per 5 occupanti, strumentazione digitale e tanta tecnologia.

Il nuovo suv di Alpine potrebbe arrivare in commercio con due versioni da circa 300 e da poco più di 400 CV. Entrambe prevederanno l’adozione di un doppio motore elettrico.

A livello di batterie dovremmo avere una capacità di circa 75-80 kWh tale da permettere tra i 450 ed i 520 km di autonomia. Le batterie saranno dotate probabilmente di una tecnologia rivoluzionaria per quanto riguarda le celle. Queste potrebbero racchiudere in sé più energia a parità di dimensioni, permettendo così di diminuire la massa. Il tutto porterà enorme giovamento in termini di efficienza e di comportamento su strada.

Come prestazioni, il nuovo suv di Alpine potrebbe raggiungere i 210-220 km/h di velocità massima limitata elettronicamente. Lo scatto da 0 a 100 potrebbe essere effettuato in tempi tra i 6 ed i 4,8 secondi. Il prezzo di questo SUV potrebbe partire da circa 55 mila euro. Vendite entro fine 2022. Il suv precederà poi il lancio di una sportiva, sempre a batteria, che potrebbe arrivare nel 2023-2024, con potenza fino a quasi 500 CV. Ne riparleremo. Continuate a seguirci.