Partono gli incentivi, ora questi scooter non puoi farteli scappare | Che risparmio

Partono gli incentivi sugli Scooter per una tipologia ben precisa. Se si vive in città, farci un pensierino è d’obbligo.

incentivi scooter
incentivi scooter – Motori.News

Lo Scooter non è solo per i ragazzini che ancora non possono avere la macchina, ed hanno bisogno di muoversi autonomamente. Lo Scooter è un’ottima soluzione, anche per chi vive in città e deve spostarsi rapidamente. Ora partono gli incentivi statali, su una tipologia di motore ben precisa per questo specifico mezzo. Vediamo più nel dettaglio, i modelli più interessanti, che si possono acquistare a prezzi vantaggiosi con gli incentivi.

I migliori Scooter da acquistare con gli incentivi

La tipologia che si può acquistare facilmente con gli incentivi, sono quelli elettrici. Lo Stato anche in questo caso cerca di aiutare la mobilità “green”. Lo sconto è molto interessante, si parte da un 30% in meno sul prezzo di vendita, se si acquista uno Scooter elettrico, per arrivare ad un 40% in meno sul prezzo, se oltre alla tipologia elettrica si sceglie di rottamare il mezzo endotermico. L’offerta vale solo per i privati, con la condizione che devono restare proprietari, per almeno 12 mesi.

  • Lo Scooter Piaggio 1 Active è da valutare con attenzione, visto che raggiunge addirittura, una velocità  di 60 Km\h. La sua batteria ha una potenza di 2,3 kWh, che pesa 15 Kg. Il motore elettrico ha una potenza continua di 2 kw, ma è ottima anche la frenata anteriore e posteriore, grazie ad un freno a disco da 175 mm, a comando idraulico. Il mezzo addirittura ha un display e costa 2.527 euro, ma con gli incentivi lo si prende a 2.270 euro.
foto Piaggio elettrico
Una foto del Piaggio 1 Active – motori.news
  • Si può valutare anche lo Askoll eS3 Evolution, che sta riscontrando molto successo. Il motore elettrico ha una potenza di 3 Kw con una coppia massima 130 Nm. il mezzo ha una doppia batteria facilmente estraibile, e raggiunge una velocità massima di 66 Km\h. il suo prezzo è di 3.057 euro, che con gli sconti arriva a 2.746 euro.
  • Se vi piacciono i modelli limitati, vi consiglio lo Yadea C1S Pro, famoso per la sua ottima qualità. Il suo punto di forza è l’autonomia, che arriva a 154 Km, si vende a 3.593 euro, ma con gli incentivi lo si acquista a 3.227 euro.
  • Se siete amanti della Seat potete prendere il loro Scooter elettrico, ovvero il Seat Mo Escooter. Il suo motore elettrico raggiunge una velocità massima di 95 km\h, con un’autonomia di 137 Km\h. Possiamo dire che questa tipologia è molto simile ad un 125cc tradizionale, costa 5.171 euro ma lo si può prendere a 4.644 euro.
  • bmw ce 04
    bmw ce 04 – Motori.news
  • In questa classifica non può mancare BMW, con il CE 04. La casa tedesca ha costruito un vero maxiscooter, con un motore che ha una potenza continua di 20 Cavalli, arrivando a picchi di 42 Cavalli. I suoi materiali sono ottimi, il prezzo è di 9.614 euro, ma voi potete arrivare a prenderlo a 8.635 euro.

Siete attaccati al passato ma avete lo sguardo al futuro?

Siamo tutti amanti del passato, ma sappiamo che bisogna guardare al futuro, ecco perché esiste la Vespa elettrica. Essa monta una batteria LG agli ioni di litio da 4,2 Kwh. Il motore è progettato e realizzato dalla Piaggio stessa, che raggiunge una potenza di 3,6 Kw, ed ha un sistema di recupero dell’energia, la casa lo vende a 5.354 euro, noi grazie agli sgravi lo prendiamo a 4.809 euro. Un modello che guarda al futuro quindi, ma che ci fa ancora assaporare quel gusto retrò, della Vespa.

Piaggio Vesta elettrica
Una foto della Vesta Elettrica – motori.news