Pedoni, cambia di nuovo tutto: la legge non perdona | Multe salate anche se stai camminando

Il nuovo codice della strada, impone delle regole non soltanto per le auto, quindi per gli automobilisti e per i motociclisti, ma anche per i pedoni, che devono rispettare ogni singola legge per evitare di ricevere multe di cifre parecchio elevate.

Multe pedoni
Multe pedoni – motori.news

Sappiamo che il codice della strada è fondamentale, perché regola il traffico. Chiunque, pur di non ricevere multe, fa attenzione a rispettare le regole imposte.

In pochi sanno però, che anche il traffico pedonale è citato e disciplinato dal codice della strada e che ci sono alcune regole assolutamente da rispettare e da tenere bene in mente.

Codice della strada, le regole a cui fare attenzione

Nel codice della strada ci sono 10 Commi che hanno che fare con chi si muove per strada facendo uso delle gambe. Chi cammina a piedi, deve stare attento a non invadere la carreggiata e a camminare soltanto sul marciapiedi. Molti di noi amano fare una bella passeggiata all’aperto, oppure jogging di sera, insieme al fidanzato, alla fidanzata, la compagna o agli amici, spesso anche in zone al buio.

Questo è un errore, anche grave, che può causare problematiche importanti e incidenti, perché gli automobilisti possono anche non vedere i pedoni presenti per strada. In questo caso, si rischia di dover pagare una sanzione da 102€. Si rischia altrettanto durante la corsa o la passeggiata, se non ci si muove nel senso opposto a quello delle auto. Si può ricevere una multa da €100 a persona.

Come attraversare correttamente la strada

Poi, si deve fare attenzione anche mentre si attraversa la strada. Quindi come prima cosa, se nelle vicinanze ci sono le strisce pedonali, si ha l’obbligo di attraversare passando sopra di esse, anche se questo significa allungare le distanze. Questo perché il codice della strada non consente ai pedoni di attraversare in qualsiasi punto della carreggiata.

In assenza delle strisce, ovviamente si può attraversare lo stesso, ma sempre rispettando la direzione di attraversamento. Questa deve essere perpendicolare alla strada e non in diagonale. Anche in questo caso si può essere multati. Stessa cosa vale quando si cammina in gruppo, si impegna l’intero marciapiede e si causano problemi alla circolazione pedonale. In questo caso invece la multa è di €100.