Perché tante persone mettono i guanti ai tergicristalli? Non è come pensi

Può capitare andando in giro per le strade del proprio paese e non solo, di vedere che qualcuno ha dei guanti che coprono i tergicristalli dell’auto.

Guanti sul tergicristallo
Guanti sul tergicristallo – Motori.news

Certo è che è una cosa molto strana, che nessuno si aspetterebbe mai di vedere, eppure può succedere e il motivo è inimmaginabile, ma soprattutto funzionale.

I guanti non servono soltanto a tenere le mani al calduccio in inverno o in autunno quando la temperatura scende in maniera pericolosa, servono anche a qualcosa di più, che va oltre.

I disagi dell’inverno che chi ha un’auto si ritrova a dover combattere

In inverno purtroppo si va incontro a diversi disagi e svantaggi che non hanno a che fare soltanto con la nostra salute, ma anche con la funzionalità delle auto. Il primo svantaggio che chi vive al nord deve affrontare tutti i giorni prima di andare al lavoro o prima di andare a scuola è il ghiaccio.

Quando non c’è il ghiaccio, c’è la neve e viceversa. La mattina capita di dover aspettare minuti e minuti che il parabrezza si spanni per poter avere una visione chiara della strada mentre si è alla guida. Così come capita di dover attendere che il ghiaccio e la neve sul parabrezza e sugli specchietti retrovisori si sciolga.

In molti casi, bisogna agire con le mani, con il rischio di causare ingenti danni o di congelare, oltre che di arrivare in ritardo a scuola, a lavoro o all’università.

Spazzole tergicristallo auto - Motori.News
Guanti – Motori.News

Ecco come usare un semplice guanto in macchina

Con le basse temperature, sul parabrezza si forma il ghiaccio, c’è chi lo elimina con l’acqua bollente, questo gesto è pericoloso perché causa lo shock termico, la cui conseguenza è la formazione di crepe, che causano la rottura del parabrezza che per forza di cose poi va sostituito.

Per evitare il sopraggiungere di tutti questi problemi, ma anche di altri piccoli disagi, come non riuscire a sollevare il tergicristalli a causa del ghiaccio, si consiglia di prendere un guanto e di infilarvi dentro i tergicristalli sia quelli anteriori che quelli posteriori.

In questo modo infatti si evita il congelamento dei tergicristalli stessi, poi quando si accende l’auto lo sbrinamento viene facilitato quindi avviene molto più in fretta.

Senza tralasciare il fatto che un guanto può essere utile anche per la pulizia del mezzo e quindi del parabrezza. Quando il parabrezza è sporco e i tergicristalli sono consumati, ovvero quando la gommina andrebbe sostituita, bisogna evitare di usarli. 

Ovviamente non si deve circolare con il parabrezza sporco rischiando la vita. Si può semplicemente mettere un guanto intorno al tergicristallo e procedere. Questa soluzione è certamente la migliore perché elimina qualunque rischio.