Pilota automatico, in autostrada dovresti usarlo sempre: non sai quanti soldi risparmi

I soldi che risparmi con il pilota automatico sono tanti ed è vantaggioso anche usarlo in autostrada, provare per credere.

Pilota automatico in autostrada
Pilota automatico in autostrada – Motori.news

Le nuove auto ormai stanno uscendo tutte con il pilota automatico o grandi aiuti alla guida che facilitano il lavoro dell’autista, soprattutto nei tratti lunghi. Ormai sono gli stessi clienti, che richiedono tale servizio, spingendo le case automobilistiche a crearne sempre di migliori. Una delle sue caratteristiche è quella che ti fa risparmiare tanti soldi. Usarlo in autostrada, ad esempio, si rileverà un vantaggio non da poco. Scopriamo perché il suo utilizzo in queste specifiche tratte ci fa risparmiare non poco.

L’importanza del pilota automatico

Il pilota automatico nasce essenzialmente per aiutare il guidatore e cercare di ridurre al minimo l’errore. Le aziende automobilistiche stanno guardando a questo nuovo sistema con molto interesse visto che c’è risposta tra i clienti. Ovviamente i sistemi sono ancora all’alba della loro storia, quindi di strada ancora c’è da farne. Quello che è sicuro è come sono impostati questi software che sono capaci di: riconoscere la strada, evitare gli ostacoli e grazie al navigatore ti riportano nel punto esatto in cui volevi arrivare.

Pilota automatico bottone
Tanti sono i clienti che chiedono all’acquisto di una nuova auto, il pilota automatico – motori.news

Ovviamente ci sono anche punti a sfavore visto che in tanti si sono lamentati del suo utilizzo. Categorie di automobilisti hanno lamentato il fatto che questi piloti automatici in realtà non rispondo al pilota. Inoltre hanno collegato alcuni incidenti con questo particolare sistema, gli incidenti comunque sono al vaglio di studi per capirne realmente le cause. Oggi però non vediamo l’aspetto negativo perché c’è anche quello positivo. Quello positivo è l’intelligenza e il calcolo del pilota automatico, sapete quanto vi può far risparmiare in Autostrada?

Il motivo per cui bisogna usarlo in Autostrada

Il suo utilizzo in Autostrada si collega proprio alla sua intelligenza nel conoscere tutto di quel tratto. Questo perché noi quando siamo in Autostrada tendiamo ad accelerare e frenare la nostra andatura in base a chi c’è davanti o ai cartelli che incontriamo. Quindi spingiamo al massimo dove il limite è di 130 km/h e andiamo un po’ più piano dove il massimo della velocità è a 80 km/h. Il pilota automatico invece, tende solo ad andare alla media migliore calcolando i limiti che incontra e gli ostacoli sulla sua strada.

Foto autostrade italiane
Quando siete in Autostrada quindi, utilizzate il pilota automatico – motori.news

Questo calcolo della media ci porta a risparmiare del carburante in quando la nostra velocità è sempre la stessa e non sforziamo il motore. Secondo stime il guadagno si aggira su un risparmio carburante di quasi il 20%, che di questi tempi proprio non si può buttare via. La velocità alla quale andremo sarà più bassa dei 130 Km/h del limite riducendo così anche il rischio di ritrovarsi dentro un’incidente.