Presentata la nuova Lamborghini Huracàn EVO

Automobili Lamborghini presenta la nuova Lamborghini Huracán EVO: la nuova generazione di auto super sportive V10, basata sulla prodezza e le prestazioni della Huracán Performante e che incorpora il controllo dinamico e l’aerodinamica dei veicoli di prossima generazione.
 
Lamborghini è intenzionata a guidare l’avanzata verso il più alto livello di tecnologie per auto super sportive e ad emozionare. Questa è l’essenza del nuovo Huracán EVO. Prende le straordinarie capacità di Huracán Performante e combina un controllo dinamico del veicolo all’avanguardia per amplificare l’esperienza di guida quotidiana di Huracán “, afferma Stefano Domenicali, Presidente e Amministratore delegato di Automobili Lamborghini. “Huracán EVO è la definizione stessa di evoluzione: è un passo avanti, ridefinendo i parametri del segmento. È straordinariamente facile da guidare, offrendo al tempo stesso l’esperienza di guida più reattiva, sensoriale e agile, in ogni ambiente.
Huracán EVO è dotato del motore Lamborghini V10 aspirato da 5,2 litri, potenziato per produrre una maggiore potenza e un suono potente e emotivo, con valvole di aspirazione in Titanio e raffinato sistema di scarico leggero. Huracán EVO emette 640 CV (470 kW) a 8.000 giri / min con 600 Nm di coppia erogati a 6.500 giri / min. Con un peso a secco di 1.422 kg, Huracán EVO raggiunge un rapporto peso / potenza di 2,22 kg / hp, accelera da 0 a 100 km / h in 2,9 secondi e da 0 a 200 km / h in 9,0 secondi. La frenatura da 100 km / h a 0 viene raggiunta in soli 31,9 m, con una velocità massima di oltre 325 km / h.
 
L’Huracán EVO è caratterizzato dalla nuova trazione posteriore Lamborghini e da un sistema di torsione della coppia che lavora sulle quattro ruote, mentre al centro della vettura è la nuova caratteristica di Lamborghini Dinamica Veicolo Integrata (LDVI): un’unità centrale di elaborazione che controlla ogni aspetto di il comportamento dinamico della vettura, integrando completamente tutti i sistemi dinamici e l’assetto della vettura per anticipare la prossima mossa e le esigenze del guidatore, interpretandolo in una perfetta dinamica di guida.
 
Lamborghini Piattaforma Inerziale (LPI), un set completo di acceleratori e sensori giroscopici posizionati al centro di gravità della vettura, è stato migliorato alla versione 2.0. Con una precisione migliorata, monitora in tempo reale l’assetto dinamico del veicolo per quanto riguarda le accelerazioni laterali, longitudinali e verticali, nonché la velocità di rollio, beccheggio e imbardata. La sospensione magneto reologica, aggiornata alla versione 2.0, adatta istantaneamente gli input di smorzamento seguenti da LPI. Un nuovo avanzato sistema di controllo della trazione, unitamente a una trazione integrale e una coppia ottimizzate, consente di orientare la trazione su una singola ruota secondo necessità.
 
Il Lamborghini Dynamic Steering (LDS) migliorato, in grado di fornire una maggiore reattività nelle curve, richiedendo gli angoli di sterzata più bassi, è ora abbinato alla sterzata della ruota posteriore per garantire agilità a bassa velocità e massima stabilità nelle curve ad alta velocità e in frenata nelle condizioni più severe.
 
La combinazione unica di tutti questi sistemi è regolata dalla LDVI di Lamborghini per creare un’auto super-agile e reattiva con un livello di controllo senza precedenti. Elaborando i dati in tempo reale, Huracán EVO riconosce le intenzioni del guidatore attraverso il volante, gli input del pedale dell’acceleratore e del freno, la marcia innestata e le modalità di guida selezionate tramite il controller ANIMA: STRADA, SPORT o CORSA.
 
Le condizioni esterne sono determinate attraverso la sospensione attiva e la funzione di stima dell’impugnatura della trazione integrale. Tutte queste informazioni vengono analizzate ed elaborate da LDVI, che le trasforma in input precisi per il sistema dinamico del veicolo. Una “logica di feed forward” è implementata tramite il controller dinamico, il che significa che l’auto non reagisce solo, ma prevede il miglior assetto di guida per il momento successivo.
 
In” strada”, Huracán EVO è agile e capace di guidare il divertimento, mentre nello SPORT diventa giocoso, intuitivo ed estremamente eccitante. In “corsa” Huracán EVO è forte, reattivo ed esaltante per gli ambienti di guida più estremi, come i circuiti di gara.
 

Il design distintivo definisce la superiorità aerodinamica e le dinamiche di guida avanzate di Huracán EVO. Un nuovo paraurti anteriore conferisce alla vettura una personalità bassa e decisa, ma soprattutto assicura l’efficienza aerodinamica tramite lo splitter anteriore con ala integrata. Le prese d’aria allargate presentano la forma Ypsilon che è inerente al DNA del design Lamborghini.
 
Il profilo laterale della Huracán EVO è articolato in modo dinamico, con i riferimenti di design esagonale Lamborghini nelle finestre, il nuovo design delle ruote e attorno alle nuove prese d’aria laterali.

Presentata la nuova Lamborghini Huracàn EVO

È nella parte posteriore dell’auto che l’EVO Huracán evoca in modo più distintivo la potenza e il dinamismo che si trova all’interno. Riflettendo l’ampia, aperta, nuda posteriore vista nel suo fratello di auto da corsa, le doppie uscite del nuovo impianto di scarico sportivo sono posizionate in alto nel paraurti posteriore della vettura. All’estremità superiore della coda uno spoiler scanalato integrato fornisce un flusso d’aria migliorato affermando chiaramente le capacità aerodinamiche della vettura.
 
La competenza aerodinamica di Huracán EVO continua con il sottoscocca, che è stato modellato per massimizzare l’efficienza aerodinamica: il nuovo stile aerodinamico integrato di Huracán EVO migliora il carico aerodinamico e l’efficienza aerodinamica più di cinque volte rispetto alla Huracán di prima generazione.
 
La presenza e lo scopo di Huracán EVO risuona in tutto il suo design, ma anche nelle note dei suoi scarichi, con un suono di super scarico che riflette la maggiore potenza e le capacità dinamiche di questa nuova Lamborghini.
 
Un nuovo touchscreen capacitivo HMI da 8,4 “, posizionato nella console centrale appena sopra il pulsante di avvio, mette la connettività a portata di mano del guidatore, con il controllo dei gesti multi-dito. Le funzioni di guida della macchina, compresi i sedili, il clima e lo stato del sistema LDVI in tempo reale, mette anche a disposizione degli occupanti della cabina tutta l’infotainment, come Apple CarPlay con integrazione smartphone. Un sistema multimediale incorpora la navigazione e l’intrattenimento connessi tra cui la radio Web e il lettore video. L’interfaccia intuitiva consente comandi vocali e mette il conducente in contatto con Siri.
 
Sullo schermo tattile è inoltre disponibile un sistema di telemetria a doppia telecamera opzionale, che consente registrazioni e analisi avanzate della telemetria. È anche disponibile un disco rigido integrato ad alta capacità. L’Huracán EVO è presentato in Arancio Xanto, un nuovo iconico colore a quattro strati Lamborghini. I nuovi cerchi Aesir da 20 “, dedicati all’EVO, sono completati da pneumatici Pirelli P Zero.
 
All’interno, la Huracán EVO è un’auto di lusso. L’interno è caratterizzato da un nuovo esclusivo rivestimento EVO in Alcantara e un mix di pelle, con dettagli Arancio Dryope che si adattano al tono del corpo.
 
Il nuovo rivestimento sportivo ed elegante, presenta una serie di opzioni bicolore e finiture, oltre a un’opzione Alcantara altamente sportiva. Materiali leggeri come i Carbon Forged Composites e il Carbon Skin brevettato da Lamborghini sono disponibili su richiesta, e sono evidenziati dalla nuova caratteristica luci personalizzabili all’interno della cabina.
 
Sia l’esterno che l’interno di Huracán EVO sono progettati per massimizzare le possibilità di specifica, con diverse nuove opzioni come una vasta gamma di Style Pack in nero lucido e colore della carrozzeria, nonché il programma Ad Personam di Lamborghini, che offre opportunità praticamente illimitate per i proprietari personalizzare la loro Lamborghini.