Pulsante del poggiatesta, la sua vera funzione è un’altra: non ci crederai

Su tutte le auto non si può fare altro che notare la presenza del pulsante del poggiatesta, che secondo l’immaginario comune serve a spostare il poggiatesta in alto oppure in basso soltanto per questione di comodità.

Pulsante poggia testa auto
Pulsante poggia testa auto-Motori.news

Secondo molte persone il poggiatesta serve principalmente a stare seduti comodi, poggiando bene la testa indietro, mentre si è alla guida o mentre ci si riposa.

In realtà i poggiatesta sono stati sviluppati molti anni fa per altri motivi e principalmente per ragioni di sicurezza.

Poggiatesta e pulsanti di regolazione essenziali per le autovetture

Sono diventati delle dotazioni essenziali per le vetture e non solo e funzionano con un meccanismo incredibile che mira esclusivamente alla guida sicura oltre che comoda. La funzione vera e propria del pulsante e del poggiatesta stesso, è un’altra, che non si avvicina minimamente a quella che abbiamo sempre immaginato.

Il pulsante del poggiatesta serve a far andare in avanti la dotazione quando si viene tamponati da dietro. In questo modo si scongiura il colpo di frusta in caso di impatto. Se non ci fosse il poggiatesta regolabile con il suo pulsante posizionato ai lati, si rischierebbero lesioni anche gravi.

Per quanto possa sembrare strano o assurdo, la gran parte dei danni vengono riportati in seguito a tamponamenti causati dal traffico in città, a bassa velocità. Per questo motivo molti anni fa, BMW introdusse le luci freni a due stadi, che indicano a chi è alla guida che è necessario procedere con una frenata decisa per evitare un tamponamento.

poggiatesta-Motori.news

Poggiatesta meccanico, manuale o elettronico

Alcuni produttori hanno preferito montare sulle proprie auto il poggiatesta meccanico, altri invece continuano a montare il pulsante manuale per gestire la regolazione come sempre e minimizzare il rischio di riportare danni alle vertebre cervicali e non solo. Poi ci sono le aziende innovative che preferiscono puntare direttamente sull’elettronica con poggiatesta elettronici che si spostano in avanti di 60 mm e poi verso l’alto di 40 mm in pochissimi secondi, in caso di urto o collisione.

Tramite il pulsante manuale invece si può regolare il poggiatesta della propria auto scegliendo tra tre posizioni differenti raggiungendo 30 mm qualora ci dovesse essere un tamponamento. La posizione va scelta considerando ovviamente la propria altezza. In caso di incidenti la piastra e il cuscino del poggiatesta, si spostano in avanti e riducono la distanza tra quest’ultimo e la testa. Poi ci sono i sedili delle auto BMW che hanno dei supporti laterali che si allungano e danno maggiore comfort e più sicurezza. 

La funzione nascosta che può salvarti la vita

C’è una funzione però, che può rivelarsi particolarmente utile in determinati situazioni. Mettiamo caso siete stati coinvolti in un incidente abbastanza grave, e la vostra portiera non ne vuole sapere di aprirsi per via dell’urto. L’unica soluzione per uscirne è quella di passare attraverso il vetro.

Ma, ovviamente, sfondarlo a mani nude sarebbe quasi impossibile, a meno che non possiate una forza soprannaturale. Ed ecco che il nostro poggiatesta può rivelarsi il nostro salvatore. Basterà sfilarlo dalle sue guide, e con la parte dei due pezzi d’acciaio colpire il vetro per romperlo. Ed uscire dalla macchina prima che la situazione possa prendere una piega molto più pericolosa.