La  promette di ridefinire le regole del Grand Touring, quando, fra pochi mesi,  svelerà la propria interpretazione di Grand Tourer.  L’annuncio è stato fatto da Mike Flewitt, CEO di McLaren, in occasione della conferenza stampa  all’89° Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra.

 “Il quarto modello McLaren ad essere introdotto sotto il Business Plan Track25 sarà il frutto della nostra interpretazione di come deve essere una Grand Tourer.  Sarà una vettura che unirà prestazioni da competizione con una guidabilità che ti porta attraverso i continenti il tutto racchiuso in una carrozzeria leggera.  E’ una vettura che è stata concepita per le lunghe distanze ed offrire il comfort e lo spazio che uno si aspetta da una Grand tourer.  Ma con una manovrabilità/ agilità che non è mai stata vista in questo segmento.  Inoltre sarà la più leggera delle Grand Tourers e avendo anche il miglior rapporto peso/ potenza, prometto sarà anche una delle più veloci.  E per concludere, sarà l’unico Grand Tourer che condivide il DNA della vettura da 403 km/h (250mph) McLaren Speedtail .” ha affermato Mike Flewitt, CEO, McLaren Automotive

Non sono stati svelati ne il nome, ne il  suo design.  Ad ogni modo sono state rilasciate immagini della McLaren of Grand Tourers con una livrea camouflage. Mike ha confermato che sarà una vettura “sleek”, bella ed elegantemente audace, in linea con quella che è la filosofia di McLaren, ove ogni dettaglio del design esiste per una ragione.  L’interno dell’abitacolo darà una sensazione di spazio, sarà l’ibero di ingombri e moderno e presenterà unicamente  materiali autentici e di alta qualità.  Ha anche promesso che la McLaren of Gand Tourer sarà la vettura più pratica e utilizzabile dei modelli con motore centrale posteriore.

Mike ha anche aggiunto che la McLaren  of Grand Tourers non rientrerà in nessuna della gamme prodotto esistenti di McLaren e sarà un prodotto unico fatto su misura.  Il suo nome e ulteriori informazioni saranno comunicate nei prossimi mesi.