sbk-team-barni-ducati

Dopo l’emergenza sanitaria Coronavirus, che ha costretto a fermare anche il campionato di Superbike, i motori iniziano ad accendersi per il team Barni Racing. La squadra guidata da Marco Barnabò nella giornata di domani, giovedì 28 maggio, scenderà in pista sul circuito Marco Simoncelli World di Misano per una giornata di test. Oltre al team bergamasco parteciperà anche il team Ducati di MotoGP con Michele Pirro.

Ovviamente questi test saranno possibili solo se verranno rispettati i protocolli di sicurezza, che dovranno essere eseguiti all’interno dei box. I meccanici, infatti, dovranno indossare guanti, mascherine e visiere facciali protettive. Il box sarà soggetto a controllo e ad un accesso delle persone limitato, con specifiche distanze per mantenere il distanziamento sociale. Saranno, inoltre, installati dispenser di gel disinfettante. I piloti disporranno, oltre alle personali protezioni, anche un particolare igienizzante per i caschi.

Lo schieramento del team Barni Racing?

In vista della giornata di test che si disputeranno domani a Misano, il team Barni schiererà in pista i due piloti al completo per il CIV (Campionato Italiano Velocità) ossia: Samuele Cavalieri e Michele Pirro (che sarà impegnato anche a girare per il team Ducati di MotoGP), che guideranno la Ducati Panigale VR 4 che utilizzeranno per il CIV WSBK.

Il team bergamasco ha voluto far scendere in pista la Ducati Panigale VR 4 versione SBK per testare alcune specifiche tecniche. A guidarla non ci sarà Leon Camier, che non può spostarsi da Andorra per le restrizioni indotte a causa del Covid-19. Al suo posto scenderà in pista Randy Krummenacher, scelto da Manuel Cappelletti, collaboratore del team Barni e capo meccanico del pilota svizzero in MV Augusta.

Marco Barnabò non ha perso nemmeno un secondo ad accettare la possibilità di svolgere questi importanti test dopo il blocco del campionato. Ritornare in pista è la cosa fondamentale per ogni pilota e per lo staff tecnico, ma ovviamente per bisognerà farlo con massima attenzione seguendo i protocolli di sicurezza. Per il team Barni, quella di domani, sarà una giornata di test fondamentale. La squadra sarà affiancata da Meccanocar, ossia un’azienda di Pisa che metterà a disposizione i dispositivi di protezione per ogni singola persona presente nel box e i prodotti igienizzanti. Questo materiale lo fornirà fino al termine della stagione.