In casa Ducati arriva una bella notizia che vedere il rinnovo ufficiale di Alvaro Bautista fino al 2021, dunque il campionato mondiale di SBK vedrà lo spagnolo correre per altri due anni per la scuderia di Borgo Panigale.

Il pilota classe ’84 attualmente è leader della classifica mondiale piloti di SBK a quota 263 punti, seguito dal rivale Jonathan Rea con 220 punti. Il ducatista che ha conquistato i round di Philipp Island, Buriram, Aragon e Assen è in lizza per aggiudicarsi il primo titolo di campione del mondo in WSBK su Ducati, che tra l’altro manca dal 2011.

Bautista-Ducati, il rinnovo è alle porte

In Superbike si inizia già a parlare del futuro dei piloti con le scuderie di appartenenza. La Ducati ha già annunciato che il suo beniamino Alvaro Bautista rinnoverà fino al termine del 2021. Queste le parole di Paolo Ciabatti, d.s. Ducati Corse, riportate dai colleghi di ‘tuttomotoriweb.com’:

“È ancora troppo presto per parlare della durata e di altri contenuti specifici, ma vorremmo offrirgli un contratto di due anni”.

Simone Battistella, manager di Bautista e anche di Andrea Dovizioso, è certo che il suo assistito spagnolo rinnovi in Ducati per altri due anni. Queste le sue dichiarazioni:

Alvaro rinnoverà il suo contratto con la Ducati nel campionato mondiale Superbike, non dovrebbe accadere qualcosa di strano. L’unica macchina di serie disponibile in MotoGP è quella di Petrucci, ma manterrà il suo posto, la Ducati punta alla stabilità, e penso che Petrucci offra un po’ più di stabilità rispetto a Miller”.

Ciabatti ha poi aggiunto e concluso:

“Il piano è di fare qualcosa di simile a quello di Dovi, in altre parole, il salario di base dovrebbe salire ad un livello in cui riteniamo che sia appropriato e i bonus dovrebbero essere un po’ più bassi”.

Dunque ci sarebbe stata anche la possibilità di vedere Bautista in sella ad una Ducati di MotoGP, probabilmente quella di Danilo Petrucci, ma è più che certo che il pilota di Terni resti con la rossa di Panigale e quindi non ci sarebbe posto per Alvaro Bautista.