A causa dell’emergenza sanitaria di Coronavirus, che purtroppo continua ad aggredire tutti i paesi del mondo, sono stati revisionati e aggiornati i calendari di alcuni mondiali a due ruote. La Dorna (organizzatrice dei motomondiali) e la FIM (Federazione Internazionale Motociclistica), hanno emanato un nuovo calendario della stagione 2020 per quanto riguarda i seguenti mondiali: Superbike, Supersport e Supersport 300.

Quali sono i round cancellati e rinviati

ROUND RINVIATI – Le gare che saranno rinviate sono quelle di Aragon (in Spagna) e Misano (Italia), le quali si sarebbero dovute disputare rispettivamente dal 22 al 24 maggio e dal 12 al 14 giugno. L’aggiornamento del calendario prevede il round spagnolo in programma dal 28 al 30 agosto e il round della Riviera di Rimini dal 6 all’8 novembre. Anche se per ora la gara italiana sarebbe quella che chiuderebbe il calendario, ci sarebbe la possibilità che a completare la stagione sia invece il round del Qatar (previsto dal 13 al 15 marzo) ma ancora da assegnare.

ROUND CANCELLATO – Giungono, invece, notizie non positive per quanto riguarda lo storico e attesissimo round di Imola. La gara che sarebbe dovuta andare in scena il weekend dall’8 al 10 maggio sul circuito del Santerno presso l’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari, è stata ufficialmente cancellata e non sarà ricollocata in calendario.

Le dichiarazioni di Gregorio Lavilla

Il Direttore Esecutivo delle Aree Sporting & Organization di Dorna WSBK, Gregorio Lavilla, in una recente intervista ha così dichiarato la situazione:

È con grande rammarico che siamo costretti ad annunciare la cancellazione del Round di Italia a causa della situazione attuale legata alla diffusione del COVID-19. Il calendario a oggi prevede molti appuntamenti e inoltre abbiamo anche dovuto considerare le condizioni meteo che potremmo incontrare più avanti nel corso dell’anno: per queste ragioni abbiamo convenuto insieme al circuito che la decisione migliore da prendere fosse quella di cancellare il Round previsto per questo 2020”.

Lavilla ha poi aggiunto e concluso le sue affermazioni: Stiamo però lavorando intensamente per pianificare un evento ancora più grande per i prossimi anni per quanto riguarda questo circuito italiano e posso già dire che non vediamo l’ora di rivedere il nostro paddock tornare su questa storica pista nel 2021”.

Il nuovo calendario SBK 2020 aggiornato

La Dorna e la FIM hanno modificato e aggiornato il nuovo calendario di Superbike 2020, Supersport e Supersport 300. Ecco le nuove date:

Phillip Island (Australia) – dal 28 febbraio al 1° marzo

Losail (Qatar) posticipata – prevista dal 13 al 15 marzo

Donington Park (Gran Bretagna) – dal 3 al 5 luglio

Oschersleben (Germania) – dal 31 luglio al 2 agosto

Assen (Olanda) – dal 21 al 23 agosto

Aragon (Spagna) – dal 28 al 30 agosto

Algarve (Portogallo) – dal 4 al 6 settembre

Catalunya (Spagna) – dal 18 al 20 settembre

Magny-Cours (Francia) – dal 2 al 4 ottobre

San Juan Villicum (Argentina) – dal 9 all’11 ottobre

Jerez (Spagna) – dal 23 al 25 ottobre

Misano (Italia) – dal 6 all’8 novembre