Il pilota della Ducati autore di una grande grande a Portimao nonostante un fastidio fisico

è stato l’eroe di per una gara che sarà ricordata da molti. Il gallese in sella alla sua Ducati ha mostrato grande coraggio nonostante il problema alla clavicola. Come tutti ben ricorderanno, lo stesso Davies, non aveva potuto partecipare al grande evento World Ducati Week in programma a Misano, in quanto infortunato. Era il mese di luglio e dopo la frattura alla clavicola destra, rimediata durante i , Il britannico, allora sostituito da Xavier Simeon, sul suo profilo Instagram aveva scritto “La mia ambizione ha superato il mio talento”.

Una frase volta a stemperare la tensione. Come ha riportato il Corriere dello Sport, Devies si è mostrato soddisfatto del risultato ottenuto in Portogallo: “Portimão è già di per sé una delle piste più fisiche in calendario ed io non sono riuscito ad allenarmi a dovere nelle ultime settimane, per non parlare del dolore alla spalla destra. Onestamente, se qualcuno mi avesse detto che sarei riuscito ad ottenere due quarti posti qui, non ci avrei mai creduto. La squadra ha fatto un grande lavoro, abbiamo migliorato il pacchetto ad ogni sessione ed abbiamo tagliato il traguardo non lontani dal vincitore”.