Scioperi dei trasporti: date e info utili per il mese di Marzo

Non solo sciopero dei taxi nazionale previsto per il 23 Marzo, Marzo 2017 è un mese delicato per le tante proteste che riguardano diversi settori dei trasporti, dal pubblico al privato. Un ampio programma di scioperi interesserà i prossimi giorni, mettendo a rischio il normale transito di mezzi pubblici e non garantendo un regolare servizio.

Il primo stop in programma è previsto per domani 17 Marzo, per i lavoratori Meridiana Maintenance ad Olbia per 24 ore. Il giorno dopo in atto le agitazioni di AMTAB a Bari dalle 8.30 alle 12.30, e di Trenitalia in Liguria per 24 ore a partire dalle 21. Domenica 19, invece, sciopereranno macchinisti, manovratori e personale di bordo di Trenitalia in Sardegna per 8 ore dalle 9.00 alle 17.00.

Lunedì 20 per l’intera giornata andrà in scena anche uno sciopero generale dei lavoratori del comparto aereo, aeroportuale e indotto degli aeroporti di 24 ore. Lo stesso giorno stop nelle aziende del TPL in Piemonte per uno sciopero che avrà modalità e orari differenti di città in città, e proteste anche dei dipendenti di SETA a Modena per 4 ore e di AMAG ad Alessandria di 24 ore. Mobilitazione nazionale poi per per ENAV dalle 13.00 alle 17.00. Proteste anche in Puglia e Basilicata con la manifestazione di 24 ore promossa dal personale di FAL Ferrovie.

Il 21 sarà poi la volta di Trenord a Milano e zone limitrofe con uno sciopero di 24 ore, che avrà inizio alle ore 21.00. Stop di 4 ore anche a a Genova da parte dei dipendenti di AMT, e a Savona per 24 ore con la protesta di TPL Linea. Nei comuni della provincia di Roma, dove operano le Autolinee Onorati, servizi bloccati dalle 12.00 alle 17.00, mentre a Napoli, il 22, andrà in scena lo stop di EAV di 4 ore (9:20-13:20 linee Flegree, 8:03-12:03 linee Vesuviane).

Giorno 24 per 4 ore a Milano invece sciopero di ATM, così come a Brescia. il 31 Marzo è prevista un’agitazione di ATAP a Biella e Vercelli di 24 ore.