Se ti si ferma l’auto, attento a scedendere sull’autostrada | Se non ce l’hai sono guai

Gli automobilisti commettono molte volte un grave errore, quando sono fermi in autostrada, attenzione perché porta a sanzioni anche salate.

Auto ferma in autostrada
Auto ferma in autostrada – Motori.News

Una situazione che può capitare a tutti gli automobilisti è quella di restare fermi, con la propria vettura in autostrada. La procedura da svolgere è molto semplice, ma non sempre viene fatta, e questo porta a determinate conseguenze. Quando dovete scendere dalla vettura, perché siete fermi in autostrada, dovete stare attenti a ciò che indossate, perché rischiate delle sanzioni amministrative molto salate. Vediamo da vicino questa dimenticanza di molte persone.

Attenti quando scendete dalla macchina in autostrada

Tutti possiamo avere problemi con la nostra auto in autostrada, e dobbiamo sapere come comprarci. Quando scendiamo dall’auto dobbiamo indossare il giubbino catarifrangente, con un’ottima visibilità. Il non indossare il giubbino, ci porta a rischiare multe salate, se veniamo pizzicati dalle forze dell’ordine. Il suo utilizzo è importantissimo, per far capire agli altri automobilisti, la nostra presenza sulla strada.

Il Codice della Strada ne parla in maniera esaustiva, con l’articolo 162. La norma dice che se abbiamo problemi con la vettura, prima di tutto ci dobbiamo fermare su una piazzola di sosta. Prima di scendere dalla macchina dobbiamo indossare il giubbino, e poi possiamo andare a vedere il problema che riporta, il nostro mezzo. un altro punto è quello, che se la visibilità è scarsa, bisogna indossare anche delle luci antinebbia.

Uomo pericolo auto
Il signore utilizza il giubbino per controllare il guasto sulla sua auto – motori.news

I giubbini da utilizzare possono essere di tutti i colori, l’importante che riporta il marchio “CE”, ed anche quello “UNI EN 471”. Il non utilizzo del copricapo o uno che non è conforme alla legge, porta ad una multa amministrativa. La sanzione varia da un minimo di 42 euro ad un massimo di 173 euro. Oltre a questo, c’è anche la perdita di due punti sulla patente di guida. Insomma, si va incontro ad una situazione spiacevole, che è meglio evitare.

Questa manovra può anche salvarci la vita

Uomo con giubbino
Un signore indossa il giubbino catarifrangente anche in auto – motori.news

L’utilizzo del giubbino è per la nostra salvaguardia, perché serve ad avvisare i guidatori che c’è un pericolo in strada. Il suo colore riflette e così ci riescono a vedere bene, mentre se non lo indossiamo, rischiamo di non essere visti, con il rischio di essere centrati. Pensateci bene se vi si dovesse fermare l’auto in autostrada, e mettete il copricapo nell’abitacolo, e non nel bagagliaio, perché sennò siete già in infrazione.