La prossima domenica 13 dicembre andrà in scena l’ultimo appuntamento della travagliata stagione 2020 del mondiale di Formula 1, in programma ad Abu Dhabi sul suggestivo circuito di Yas Marina. Per Sebastian Vettel, in quanto sarà il suo ultimo Gran Premio a bordo della Ferrari. Per questa occasione, il pilota tedesco, sfoggerà un casco speciale per la sua 118 esima gara corsa con la tuta rossa del Cavallino Rampante.

Ed è proprio ad Abu Dhabi, dopo una stagione purtroppo contraddistinta da risultati negativi, che Sebastian Vettel porterà al termine la sua esperienza in Ferrari. Nell’arco della sua carriera a Maranello i risultati raggiunti dal tedesco, sono stati: 14 vittorie, 12 pole position, 14 giri più veloci, 55 podi e 1400 punti. Inoltre, nella scuderia del Cavallino Rampante, il 33enne, è diventato il pilota con più partenze e il terzo a collezionare più successi.

L’emozionante addio di Sebastian Vettel alla Ferrari

Secondo Vettel questi anni trascorsi con la Scuderia Ferrari sono stati un viaggio straordinario, nel quale hanno imparato tanto. Il quattro volte campione iridato di Formula 1 ha poi affermato che ci sono stati alti e bassi e sono andati vicino a vincere il titolo mondiale per ben due volte. Il tedesco è riuscito ad ottenere 14 vittorie, di cui ne va molto fiero, anche se conferma di averne voluto vincere di più.

Così in occasione del suo ultimo Gran Premio a bordo della rossa di Maranello, il tedesco ha voluto rendere omaggio alla Scuderia preparando un regalo particolare per il prossimo GP di Yas Marina. Seb dichiara, infatti, che questo weekend di gara sfoggerà un casco speciale per dire grazie a tutta la squadra e salutare tutti i tifosi, che in questi sei anni di matrimonio con la Ferrari lo hanno sempre supportato.

Queste sono le parole del compagno di Scuderia Charles Leclerc, che ha così voluto dirgli addio. Ecco quanto riportato da ‘tuttomotoriweb.com’:

“È anche l’ultimo Gran Premio di Seb con la squadra e quindi è un po’ la fine di un’epoca. Sarebbe bello che entrambi potessimo disputare una bella gara per celebrare questo momento speciale. È stato un pilota molto importante nella storia della Ferrari, si merita una conclusione all’altezza della sua carriera nel team”.

Il quattro volte iridato ha poi rivelato che la prossima stagione 2021 di F1 indosserà altri colori, ma questo non sarà un ostacolo che impedirà il pilota a parlare con gli amici che lascerà in Ferrari. Vettel li ha poi voluti omaggiare confermando che la loro passione e il loro entusiasmo rappresentano una delle ragioni per le quali questa Scuderia sia così speciale.