Smartphone alla guida, anche da fermo è vietato: multona da €1697 se lo usi | Occhio al semaforo

Smartphone alla guida, lo sappiamo tutti: quando si guida non si può utilizzare il cellulare, neppure quando si è fermi ad un incrocio. Questo purtroppo non lo sanno in molti.

Smartphone alla guida
Smartphone alla guida – Motori.News

Il divieto di usare lo smartphone alla guida, è senza dubbio tra i più utili e consoni in assoluto. Questo perché ovunque ci si trovi, che ci si trovi fermi al semaforo, o all’incrocio per motivi di traffico, il dispositivo rimane comunque una distrazione.

Una distrazione di un attimo, che sia dovuta all’invio di un messaggio o alla visualizzazione, oppure semplicemente una chiamata di qualche minuto, può causare incidenti.

smartphone alla guida-Motori.news

Il caso che fa chiarezza, ciò che ha stabilito la Corte di Cassazione

Chiunque pensa che l’uso del cellulare sia vietato in movimento, ma non quando si è fermi, in realtà non può essere utilizzato nemmeno in questo caso. A chiarire il tutto è intervenuta la Corte di Cassazione con l’ordinanza numero 23331 2020. Il caso è quello di un automobilista che aveva contestato una multa, imposta per aver usato il telefono alla guida, sostenendo che l’auto in quel momento era ferma. L’automobilista in effetti era in attesa di attraversare un incrocio.

Il ricorso è stato respinto dalla Cassazione perché nonostante il veicolo sia fermo per esigenze di circolazione, il divieto di uso del telefono permane. Secondo quanto affermato dalla Corte di Cassazione infatti è irragionevole pensare che prima di impegnare un incrocio, in attesa del passaggio delle altre vetture, sia possibile utilizzare un apparecchio mobile. 

Quando ci si trova fermi ad un incrocio bisogna essere vigili e attenti più di quando si è in mezzo al traffico. Bisogna fare attenzione al proprio comportamento e a quello degli altri e non appena è il momento opportuno sgomberare l’incrocio senza causare danni agli altri automobilisti presenti in strada. Lo smartphone inevitabilmente distrae, attirando l’attenzione su altro.

La multa elevata per uso dello smartphone alla guida

Il codice della strada stabilisce in definitiva il divieto di parlare al telefono, sia con l’auricolare, che con il vivavoce. Quindi, in generale ne vieta l’utilizzo in ogni caso, mentre si è alla guida o mentre si è semplicemente fermi.

Il consiglio è evitare in qualunque modo di usare il cellulare, se dovesse essere strettamente necessario è bene parcheggiare e riprendere la guida in un secondo momento. L’uso del telefonino, al momento sbagliato comporta infatti una multa da 1697euro. Se non si vuole spendere una cifra tanto elevata per un errore banale, si consiglia di fare attenzione al proprio comportamento in strada. La legge non ammette ignoranza.