Spia avaria luci, niente panico: ti bastano 0,10 centesimi per risolvere il problema

Le luci, ovvero i fari della macchina sono tra le componenti maggiormente rilevanti, perché consentono di spostarsi in auto con sicurezza avendo tutto sotto controllo. 

Spia avaria luci
Spia avaria luci – Motori.News

In caso di malfunzionamento o di guasto improvviso delle luci, la visibilità è limitata o addirittura azzerata, se ci si sposta di sera, questo è un vero e proprio problema.

Le luci dei fari, non sono utili soltanto per chi guida il mezzo ma anche per tutti gli altri automobilisti che si incontrano per strada. Se non funzionano non si può segnalare la propria presenza, questa può anche essere causa di incidenti. Ecco perché si va incontro oltre che al rischio di sinistri, anche a sanzioni amministrative e decurtazione dei punti dalla patente.

Cosa fare quando le luci del proprio veicolo si rompono all’improvviso mentre si è in viaggio

Quando le luci del proprio veicolo sono in avaria la prima cosa che si pensa di fare, per risolvere il problema in men che non si dica, è andare da un elettrauto. In realtà spesso il problema è uno soltanto ovvero le lampadine bruciate, oppure addirittura un fusibile che può essere sostituito direttamente a casa con soli 0.10 centesimi di euro.

La sostituzione di un fusibile o di una lampadina bruciata è semplicissima. Le istruzioni tra l’altro sono indicate direttamente nel libretto d’uso, sono adatte a chiunque, anche a chi non ha alcuna esperienza nel settore. Essendo una riparazione semplice si consiglia di tenere, almeno un fusibile in macchina che può tornare sempre utile, soprattutto quando ci si sposta per lunghi viaggi e non sempre si ha la fortuna di avere un elettrauto vicino quando serve.

Un’altra causa di guasto delle luci, possono essere i contatti, oppure un cavo ossidato. Anche  in questo caso basta pulire i contatti oppure riattaccare i fili scollegati ed ecco che il problema è risolto, senza chiedere aiuto a nessuno.

Luci – motori.news

Vetri umidità e malfunzionamento luci alla guida

Poi si può anche valutare il vetro del fanale perché a causa del contatto continuato con l’umidità si possono verificare guasti di qualunque tipo. Ma niente paura perché in questi casi basta usare soltanto il phon asciugando tutto per bene. Subito dopo le luci dovrebbero funzionare, tornando ad essere come nuove.

Se invece il guasto delle luci dovesse verificarsi mentre si è alla guida, magari quando si aziona il tergicristalli, oppure gli abbaglianti allora il problema è quasi certamente quello delle devioluci. In questo caso il guasto è elettronico e deve agire soltanto chi è del mestiere.