In questo inizio della stagione 2019 di la sta facendo molto bene e dimostra di essere sempre competitiva e di avere ottime qualità. Questa positività è dovuta anche grazie all’arrivo della nuova Panigale V4 e del suo beniamino , che insieme sono davvero una coppia perfetta.

Fino ad oggi il pilota spagnolo è uscito vittorioso in tutte le gare sfoggiando in pista un vero e proprio dominio, contraddistinto da esperienza e professionalità. Stando a quanto riportato dai colleghi di ‘Tuttomotoriweb.com’ il direttore sportivo della casa di Borgo Panigale, , ha rilasciato un’intervista e queste sono le sue dichiarazioni:

“Nella gare motociclistiche l’influenza del pilota è davvero molto importante. Ad esempio la nostra Panigale V4 R senza Alvaro Bautista non avrebbe vinto neanche una gara in SBK, nonostante abbiamo un altro pilota competitivo come Davies”.

Bautista e Ducati una coppia perfetta

Ciabatti ha così proseguito e poi concluso la sua intervista dichiarando:

“Siamo in un momento particolarmente positivo della nostra storia sportiva. Bautista sta facendo delle cose al di sopra delle nostre aspettative, mentre in MotoGP abbiamo superato due circuiti storicamente ostici cogliendo la testa della classifica iridata con Andrea. Naturalmente siamo soddisfatti, ma teniamo anche i piedi per terra perché la stagione è molto lunga”.

Insomma malgrado risulti essere comunque un buon pilota e competitivo in pista, ma che ultimamente sta riscontrando un pò di difficoltà, Alvaro Bautista sarebbe il prescelto in sella alla Ducati, è lo spagnolo colui che fa brillare gli occhi e che fa battere il cuore a mille in ogni manche.