In vista del prossimo Gran Premio di Jerez de la Frontera del campionato mondiale di , sesto round stagionale che si terrà a giugno, la farà scendere in pista la nuova livrea del , presentata ufficialmente qualche giorno fa in Olanda con il pilota .

Al termine della scorsa stagione di Superbike la partnership tra Honda e Ten Kate si è conclusa con un addio, dato che il team olandese voleva rientrare a tutti i costi nel Mondiale SBK è riuscito a trovare un accordo con la Yamaha.

In questo modo in vista della prossima tappa spagnola di Jerez di giugno, scenderanno in pista ben cinque R1 così suddivide: due ufficiali con Michael van der Mark e Alex Lowes e due GRT guidate da Marco Melandri e Sandro Cortese. La nuova livrea Yamaha che invece correrà per il team Ten Kate sarà affidata a Loris Baz. Il pilota francese salirà in sella ad una R1 per la seconda volta, infatti, ha già avuto l’occasione di guidare una Yamaha in Supersport nel 2008 e in Superstock 1000 nel 2009 e 2010.

Loris Baz e la voglia di tornare in pista

Il pilota 26enne della Yamaha non vede l’ora di tornare in pista, considerato l’addio a BMW al termine della scorsa stagione e dopo essere rimasto senza squadra all’inizio di questa stagione. Queste a seguire sono le dichiarazioni del francese come riportato dai colleghi di ‘Motorsport.com’:

È la prima volta che vesto questa divisa e che vedo la moto. La R1 sembra davvero fantastica e questo rende l’attesa ancora più difficile perché non vedo l’ora di affrontare la prima gara”.

Ecco il link da Twitter con l’immagine ufficiale della nuova livrea:

In attesa della gara di Jerez, Loris Baz avrà la possibilità di provare la sua nuova Yamaha del team Ten Kate in un test che si terrà a maggio sul circuito di Misano.