In vista del prossimo Gran Premio di Jerez de la Frontera del campionato mondiale di Superbike, sesto round stagionale che si terrà a giugno, la Yamaha farà scendere in pista la nuova livrea del team Ten Kate, presentata ufficialmente qualche giorno fa in Olanda con il pilota Loris Baz.

Al termine della scorsa stagione di Superbike la partnership tra Honda e Ten Kate si è conclusa con un addio, dato che il team olandese voleva rientrare a tutti i costi nel Mondiale SBK è riuscito a trovare un accordo con la Yamaha.

In questo modo in vista della prossima tappa spagnola di Jerez di giugno, scenderanno in pista ben cinque R1 così suddivide: due ufficiali con Michael van der Mark e Alex Lowes e due GRT guidate da Marco Melandri e Sandro Cortese. La nuova livrea Yamaha che invece correrà per il team Ten Kate sarà affidata a Loris Baz. Il pilota francese salirà in sella ad una R1 per la seconda volta, infatti, ha già avuto l’occasione di guidare una Yamaha in Supersport nel 2008 e in Superstock 1000 nel 2009 e 2010.

Loris Baz e la voglia di tornare in pista

Il pilota 26enne della Yamaha non vede l’ora di tornare in pista, considerato l’addio a BMW al termine della scorsa stagione e dopo essere rimasto senza squadra all’inizio di questa stagione. Queste a seguire sono le dichiarazioni del francese come riportato dai colleghi di ‘Motorsport.com’:

È la prima volta che vesto questa divisa e che vedo la moto. La R1 sembra davvero fantastica e questo rende l’attesa ancora più difficile perché non vedo l’ora di affrontare la prima gara”.

Ecco il link da Twitter con l’immagine ufficiale della nuova livrea:

In attesa della gara di Jerez, Loris Baz avrà la possibilità di provare la sua nuova Yamaha del team Ten Kate in un test che si terrà a maggio sul circuito di Misano.