The Grand Tour – episodi 7 e 8

Speciale di fine anno per The Grand Tour, il programma di motori targato Amazon condotto da Jeremy Clarkson, Jason May e Richard Hammond. I tre, impegnati in un’avventura lunga ben due episodi, stavolta non conducono dal tradizionale studio itinerante, ma mostrano le loro mirabolanti avventure nel deserto della Namibia senza avere un pubblico davanti.

Un lungo e affascinante episodio che sembra un film, un viaggio spericolato tra i pericoli e gli imprevisti del deserto, in un mix vincente tra ironia, azione e passione per i motori.

La sfida tra i tre stavolta consiste nel personalizzare ognuno il proprio dune buggy; il risultato come sempre è esilarante, tra abbellimenti al limite del kitsch e potenziamenti esasperati per stupire i compagni d’avventura. Jeremy Clarkson punta come al solito sulla potenza, montando un motore V8 in una vettura viola sgargiante, Jason May invece scommette su un look classico, montando luci posteriori e indicatori di posizione del mitico Maggiolino, e interni comodi e avvolgenti. Per Richard Hammond invece la scelta cade su un look molto aggressivo e sportivo, basato sulla massimizzazione delle prestazioni.

Loro tre si divertono tantissimo e le scene sono davvero spettacolari calate in quel contesto, in un perfetto connubio che rappresenta un perfetto intrattenimento per le feste.