The Grand Tour – episodio 6

Sesto appuntamento con The Grand Tour, programma di motori targato Amazon, visibile in rete e già diventato un cult. Il trio composto da Clarkson, May e Hammond, dopo l’esperienza in Olanda, si sposta in un nuovo studio itinerante in Finlandia, nella glaciale Lapponia. Dopo qualche critica mossa per l’eccessivo spazio dato alle esterne durante lo scorso episodio, il programma prova a stupire di nuovo con una puntata che si preannuncia ricca di colpi di scena.

Tra maglioni, dolci e caldarroste, i tre accompagnano la visione di un episodio tipicamente natalizio. Non mancano però battute al veleno verso Top Gear, che di sicuro faranno prudere non poco le orecchie di Evans e del nuovo cast del programma storico della BBC.

Si entra poi nello specifico con un confronto tecnico in casa Ford, tra la Mustang e la Focus RS; straordinaria e inaspettata la somiglianza nelle prestazioni tra le due vetture. E sempre a Ford è dedicata una splendida parte nostalgica del programma, con James impegnato a raccontare della bellissima sfida a Le Mans nel ’66 tra la Ford GT40 e la Ferrari P3.

Clarkson, May e Hammond tornano a convincere, e l’episodio è forse il più bello tra quelli andati in onda finora; riesce infatti a convincere e divertire, tra ironia e nostalgia, e l’atmosfera incantata della Lapponia aiuta non poco. D’altronde quale migliore scenario per augurare un Buon Natale?