Se non si vuole rischiare una pesante sanzione, gli automobilisti in questione dovranno rispettare le regole previste dalla legge

Con le ferie estive sempre più vicine, i cittadini sono alle prese con l’organizzazione delle vacanze. Molti di loro, a dispetto degli anni scorsi, porteranno con sé anche il loro . L’amico a quattro zampe, però, in auto ha bisogno di essere trasportato correttamente per una maggiore sicurezza nei suoi confronti, ma non solo. Se non si vuole rischiare una pesante sanzione, gli automobilisti in questione dovranno rispettare le regole previste dal Codice della strada.

Per il trasporto corretto del cane, dunque, il conducente deve attenersi a queste importanti disposizioni.

Uso della cintura per i cani – Da utilizzare con un’imbragatura e da collegare alla normale cintura di sicurezza. Un modo per far viaggiare l’animale in totale serenità.

Rete divisoria – Si vede molto spesso all’interno delle automobili per assicurare un viaggio tranquillo al cane e al resto dei passeggeri.

Kennel rigido – Il classico trasportino per animali chiamato più comunemente gabbia.

Chi non rispetta queste regole del Codice della strada, rischia la decurtazione dei punti dalla patente e una contravvenzione che va dai 78 ai 311 euro.