trofeo-moto-guzzi-fast-endurance

Dopo l’incredibile risultato dello scorso anno, il Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance torna a scaldare i motori per l’edizione 2020. Il primo appuntamento dell’evento è in programma sul circuito di Varano (in provincia di Parma) il prossimo 26 aprile. Il noto marchio, con sede a Mandello del Lario, Genova, ha aperto le iscrizioni a tutti coloro che sono interessati a partecipare e dunque a mettersi in gioco in sella alla Moto Guzzi V7 III. Tante saranno anche le novità previste per questa edizione, scopriamole insieme.

Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance : le novità attese

Tra le novità più interessanti dell’edizione 2020 sono le gare ‘miniendurance’ che avranno un tempo più lungo, si passerà infatti dai 60 minuti dello scorso anno ai 90 minuti di gara. Inoltre anche il numero minimo di cambi pilota in pit lane passeranno da 3 a 5 (con turni di guida che non subiscono variazioni e che restano di 15 minuti), così che i due piloti possano essere ricompensati per l’intesa di squadra e le prestazioni che metteranno in pista. Altra avvincente novità è la gara in notturna, infatti, sul tracciato di Adria le Moto Guzzi V7 III saranno illuminate dalle luci dei riflettori e sfoggeranno i loro fari solo in questa speciale circostanza.

Non subirà variazioni il numero degli appuntamenti, che infatti restano cinque: si partirà da Varano il 26 aprile per poi procedere con i circuiti di Vallelunga il 24 maggio, Magione il 21 giugno, Adria il 5 settembre (gara in notturna) e Misano l’11 ottobre. I partecipanti avranno l’occasione di testare la Moto Guzzi V7 III (configurata Trofeo) in ben due sessioni di test che si disputeranno sul tracciato Internazionale d’Abruzzo a Ortona nei mesi di marzo e aprile 2020.

Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance: come partecipare

Le iscrizioni si sono aperte lo scorso 17 gennaio e proseguiranno fino al 10 aprile 2020, i piloti che parteciperanno all’intera stagione dovranno pagare 1.250 per squadra, dunque 125 euro a pilota ad ogni gara. L’altra possibilità è quella di iscriversi ad ogni singola gara, fino a due settimane prima dell’incontro, ad un costo di 350 euro a squadra. Per partecipare al Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance occorrerà essere tesserati FMI (Federazione Motociclistica Italiana) ed in possesso della licenza agonistica di tipo Velocità oppure Fuoristrada con Estensione Velocità. Per maggiori informazioni è possibile andare sul sito www.fastendurance.motoguzzi.com oppure sul sito della FMI www.federmoto.it.