Valentino Rossi, un allievo lascerà la VR46 Academy

L’Academy VR46 di Valentino Rossi perderà uno dei suoi allievi a fine anno. L’annuncio sui social da parte del giovane pilota.

VR46 Academy (Instagram)
VR46 Academy – Motori.News

La VR46 Academy è diventato un punto di riferimento per i giovani talenti del motociclismo che vogliono ambire a scalare le classi del Motomondiale. Hanno fatto strada e hanno vinto Franco Morbidelli e Pecco Bagnaia, entrambi campioni del mondo di Moto2, hanno vinto dei Gran Premi in MotoGP e in questo momento il pilota piemontese corre per il titolo iridato.

L’alta scuola di formazione allestita da Valentino Rossi oltre un decennio fa è un punto di riferimento internazionale, con il Ranch di Tavullia che si sta pian piano trasformando in un tempio delle due ruote, dove ogni anno si organizza, tra i vari eventi, la 100 Km dei Campioni, un week-end che attira la presenza di molti campioni del presente e non solo. Qui si forgiano i giovani campioni italiani, ma non tutti. Tra le voci fuori dal coro ci sono ad esempio Enea Bastianini e Fabio Di Giannantonio, giusto per citare quelli della classe regina.

L’Academy di Valentino Rossi perde un allievo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alberto Surra (@surraalberto)


Già in passato è capitato che alcuni membri dell’Academy VR46 abbiano deciso di tagliare questo cordone ombelicale, come successo con Romano Fenati per vari motivi, con Niccolò Bulega e Lorenzo Baldassarri. Adesso è il turno di Alberto Surra, pilota della Moto3 che milita nel team Snipers-Honda. Il 18enne torinese era stato inglobato nella Academy di Valentino Rossi un anno fa, ma alla fine del 2022 lascerà i suoi colleghi e amici.

A darne notizia è stato lo stesso pilota piemontese sui suoi canali social, che reputa terminato il suo anno di prova. “Dopo un periodo così meraviglioso trascorso con la VR46 Riders Academy, lascerò il gruppo alla fine di questa stagione. Grazie a tutti”, ha commentato Alberto Surra.

Nel 2021 è stato trasferito dal team CIV della VR46 a Snipers nel Mondiale Moto3, dove ha preso il posto di Filip Salac. Nel 2022 Alberto Surra sta disputando la sua prima stagione iridata completa, ma ha saltato sei gare su 13 a causa di due infortuni rimediato in Texas e al Mugello: scafoide rotto nel primo caso, microfrattura al piede nell’evento italiano. Ha raccolto il suo unico punto iridato l’anno scorso ad Aragon. Nel 2022 zero punti e un 17° posto ad Assen come suo miglior risultato stagionale.