Si conclude con un exploit, che in pochi si sarebbero aspettati, la stagione 2021 di Ebimotors. La variopinta Porsche 911 GT3 Cup di seconda generazione di Willi Motorsport by Ebimotors, ha conquistato una splendida vittoria nella 24 ore di Sebring.

Cambio pilota nella notte americana

La gara faceva parte del campionato 24h Series organizzato da Creventic.  Al volante dell’auto è sceso in pista il collaudatissimo trio Fabrizio Broggi, Sergiu Nicolae e Sabino De Castro. I tre hanno saputo portare a termine una prova davvero impeccabile, mettendosi alle spalle diverse vetture di categoria GT3. L’auto di Willi Motorsport by Ebimotors ha portato inoltre a casa un terzo posto assoluto in gara.

L’auto nella pioggia di Sebring

Un plauso va a tutto il team capitanato dall’instancabile Enrico Borghi. Tutti quanti hanno fatto un lavoro eccellente, viste le complicazioni che ci sono state nei giorni precedenti alla gara. Le auto, che sarebbero dovute arrivare ad inizio della settimana scorsa, per colpa di un ritardo della nave cargo che le trasportava, sono giunte a destinazione con alcuni giorni di ritardo.

L’organizzazione ha dovuto quindi rivedere e comprimere tutto il programma del fine settimana, rendendo davvero frenetico il lavoro di messa a punto delle vetture.

Willi Motorsport by Ebimotors ha saputo superare ogni ostacolo con una prova da 10 e lode, con stint di gara precisi e veloci, cambi gomme e rifornimenti impeccabili. Anche le frequenti piogge che hanno creato non poche preoccupazioni ai team, non hanno dato filo da torcere ai tre driver. La bandiera rossa causata da un improvviso scroscio d’acqua a 5 ore dal termine non ha condizionato nulla, se non il fatto di allungare ancor di più le estenuanti 24 ore di corsa.

Il risultato portato a casa non solo premia la determinazione della squadra, ma anche una stagione partita senza particolari ambizioni che, però, gara dopo gara, ha portato alla consapevolezza che si poteva tentare il colpaccio. Col la gara di Sebring è infatti arrivata anche la leadership generale di classe. Infine la squadra ha conquistato anche il quarto posto nella classifica assoluta GT. Un’ottima annata che Willi Motorsport by Ebimotors probabilmente vorrà replicare nel 2022.