Zucchero nel serbatoio, in molti lo mettono: il motivo ti stupirà

In alcuni casi è possibile che dello zucchero – o altri elementi, come la sabbia o altre impurità – possano essere immessi all’interno del serbatoio della tua auto. Alcune persone, infatti, compiono questa mossa. Ma cosa comporta per il tuo motore? Ecco tutto quello che c’è da sapere su questa eventualità e perché viene alcune volte compiuta.

zucchero nel serbatoio
Zucchero nel serbatoio – motori.news

Partiamo subito dicendo che nel serbatoio della nostra auto dovrà essere immesso solo il giusto carburante. Una macchina a diesel avrà bisogno del gasolio, una macchina con sistema d’alimentazione a benzina solo ed esclusivamente della benzina, e così via. Immettere qualsiasi altro elemento, quindi, potrebbe seriamente compromettere le prestazioni della tua auto e, nei casi peggiori, rompere il motore.

Per quale motivo allora alcune persone inseriscono lo zucchero o altri elementi polverosi o in granuli all’interno del serbatoio? Solo ed esclusivamente per compiere uno scherzo di cattivo gusto a qualcuno o una vera e propria vendetta.

Un qualcosa che può danneggiare l’auto, anche perché non sempre è facile accorgersi subito che qualcosa di estraneo sia stato inserito nel serbatoio. Ma il motore della tua auto corre seriamente il rischio di compromettere per sempre il suo funzionamento?

Molto dipenderà dal modello di auto e dal sistemo elettronico presente. Per le macchine di nuova generazione, il rischio di non accorgersi della presenza di qualcosa di anomalo è davvero molto complicato. Ma andiamo a scoprire tutti i dettagli su questa vicenda e cosa fare in caso di presenza di zucchero nel serbatoio.

Lo scherzo di cattivo gusto dello zucchero nel serbatoio: ecco tutti i rischi per il motore

Come anticipato, per una macchina moderna il rischio di subire gravi danni è decisamente minore rispetto alle auto del passato. Innanzitutto, è opportuno dire come lo zucchero, essendo più pesante del carburante, si andrà a depositare sul fondo del serbatoio. E, dunque, solo piccolissime quantità di tale elemento potranno realmente essere aspirate nel circuito di alimentazione.

Zucchero serbatoio - Motori.News
Lo zucchero nel serbatoio della tua auto: ecco tutti i rischi che tale elemento può arrecare al motore della tua auto – Motori.News

Ma se anche lo zucchero dovesse finire nel circuito di alimentazione, le macchine di nuova generazione dispongono di particolare filtri in grado di bloccare “l’ospite indesiderato”. Inoltre, il sensore elettronico presente su questi filtri ti farebbe subito rendere conto della presenza di un’anomalia, grazie all’accensione della spia sul cruscotto della tua auto.

Potrebbe avvenire in automatico anche una “benefica” riduzione della potenza della tua auto, in modo tale che tu possa accorgerti realmente che qualcosa non va. A quel punto, quindi, potrai recarti dal meccanico e accertarti della presenza anomala nel serbatoio.

La tua officina di fiducia provvederà a pulire i filtri e lo zucchero eventualmente finito nel condotto di alimentazione. L’operazione ti costerà qualche centinaia di euro, ma non correrai il rischio di compromettere il funzionamento del motore della tua auto. Dopo questa operazione di manutenzione straordinaria, la tua macchina tornerà come nuova.

Zucchero serbatoio auto - Motori.News
Lo zucchero nel serbatoio: ecco la mossa attuata da alcune persone

Sui motori maggiormente datati e nelle macchine di vecchia generazione, invece, la presenza dello zucchero nel serbatoio potrebbe dare maggiori problemi. Infatti, in assenza dei filtri moderni, tale sostanza potrebbe arrivare fino agli iniettori e ai cilindri. Nei casi più gravi, quindi, potrebbe anche avvenire una rottura definitiva del motore.

Nelle macchine di vecchia generazione, senza tutta l’elettronica di oggi, dunque, accorgersi della presenza dello zucchero potrebbe avvenire solo dopo un effettivo malfunzionamento. Con tutti i rischi che ne conseguono.