Si conclude con un decimo posto di categoria e con un 22° piazzamento assoluto la stagione 2020 dell’Alfa Revival Cup per Ebimotors Classic. La terza prova del Mugello ha messo in mostra la competizione con un numero di iscritti davvero elevato. Ben 34 gli equipaggi al via, con Walter Ben su Alfa Romeo Giulia GTAm (auto del 1971) in crescita tra libere e qualifiche.

L’Alfa Romeo Giulia GTAm di Walter Ben (Ebimtors Classic)

La manifestazione, svoltasi nelle giornate di venerdì 9 e sabato 10 ottobre, è stata parzialmente graziata dal pesante maltempo che ha invece compromesso la mattinata di domenca del Peroni Race Weekend, organizzato dal Gruppo Peroni Race.

La splendida Giulia GTAm pronta per la corsa

L’Alfa Revival Cup ha vissuto il suo fine settimana di gloria al Mugello, circuito davvero bello ed impegnativo, teatro per la prima volta del mondiale di Formula 1 il mese scorso. Tanti driver hanno voluto saggiare la pista Toscana. Gli iscritti a questa prova sono infatti arrivati da Germania, Austria, Svizzera, oltre che ovviamente dall’Italia.

Ebimotors Classic, in questa sua prima stagione di corse, ha ben figurato con Walter Ben e la sua Alfa Romeo Giulia GTAm sempre al traguardo. Il buon decimo posto di categoria al Mugello poteva essere anche migliorato, ma una foratura negli ultimi giri ha penalizzato il pilota del team comasco. Ben è stato inoltre abile nell’evitare contatti in gara dovuti ai doppiaggi ed all’alto numero di concorrenti in gara.

Enrico Borghi, patron di Ebimotors ed Ebimotors Classic (a sinistra) con il suo pilota Walter Ben (a destra) protagonista della prima stagione di corse del team

Ora per Ebimotors Classic ci sarà un periodo di lavoro con la volontà di pianificare e preparare al meglio la stagione 2021.

Per quanto riguarda le vetture moderne, invece, si gareggerà sino ai primi di dicembre. Si torna in pista con un duplice appuntamento nel week end del 16-18 ottobre. Ebimotors correrà infatti a Monza per la terza prova Sprint del Campionato Italiano Gran Turismo ed a Misano per l’ultimo round 2020 della Porsche Sports Cup Suisse. Nei prossimi giorni i dettagli sulle manifestazioni.