Sta spopolando in rete il video di una Alfa Romeo Giulia QV che sfreccia a 322 km/h in autostrada. Chiariamo fin da subito che si tratta di un’autostrada tedesca (Autobahn) nella quale non esistono limiti di velocità come qui in Italia. Se fosse stato fatto in Italia oltre al pericolo elevatissimo a cui, il conducente e gli altri automobilisti, sarebbero stati esposti si sarebbe andati incontro a sanzioni pecuniarie pesantissime. La patente inoltre, il signore alla guida, non l’avrebbe vista per un bel po’ di tempo.

Nel video in questione vedrete una Giulia Quadrifoglio che monta un V6 di derivazione Ferrari che sulla carta promette 510 CV e 600 Nm di coppia e una velocità massima di 307 km/h. Velocità, che come avrete già capito, è stata infranta e non di poco, ben 15 km/h. Possono non sembrare molti ma a quelle andature già molto elevate sono un abisso. Questa differenza potrebbe essere dato da una leggera pendenza dell’autostrada oppure frutto di qualche elaborazione leggera come una rimappatura della centralina.

Numeri incredibili per questa Alfa Romeo Giulia QV sebbene ricordiamo essere stata in grado di girare 7:28 minuti sul circuito tedesco del Nurburgring.

Precisiamo che quanto filmato sulle autostrade tedesche, pur essendo perfettamente legale, è un fatto veramente pericoloso e da irresponsabili. Un incidente a quella velocità sarebbe stato una catastrofe. Viaggiare ad oltre 320 km/h significa percorrere quasi 90 metri al secondo, vale a dire poco più di 11 secondi per percorrere un chilometro.

Vi ricordiamo che i limiti in Germania sono i seguenti:

  • 50 km/h nei centri abitati;
  • 100 km/h fuori dei centri abitati;
  • Nelle strade a doppia corsia per carreggiata e in autostrada è raccomandato (non obbligatorio) il limite di 130 km/h.
  • Il limite massimo di velocità con le catene da neve è 50 km/h.

Le Autobahn tedesche sono meta di moltissimi appassionati di auto i quali non vedono l’ora di lanciare i propri bolidi su questi rettilinei infiniti. Altro video che vi segnaliamo è quello di cui abbiamo parlato in un altro articolo pochi giorni fa in cui una LaFerrari raggiunge i 372 km/h.

Vi invitiamo a continuare a seguirci sul nostro sito e sui nostri canali social.