Audi ha presentato la prima sportiva elettrica. Si tratta di una concept con nome Audi e-tron GT che prefigura un modello previsto per il 2020

Al salone di Los Angeles stupisce con la car totalmente elettrica. Dopo aver presentato il primo elettrico Audi e-tron ora la Casa degli Anelli ci ha preso gusto con le auto a batteria. Presentare questa super sportiva in terra a Stelle e Strisce non è un caso. La première di una concept car elettrica nella patria di Elon Musk, patron di Tesla, è come lanciare implicitamente una sfida per il futuro.

L’Audi e-tron GT è una sportiva a 4 posti lunga ben 496 cm e larga quasi 2 metri (1,96 m per l’esattezza). L’auto arriverà nel 2020 e potrebbe essere un’anticipazione di quella che sarà la nuova . Già perchè l’Audi TT per come la conosciamo oggi non esisterà più, diventerà molto più grande e solo a 4 porte. Comunque torniamo all’Audi e-tron GT per come è stata presentata a Los Angeles.

La sportiva monta due motori elettrici alimentati da un pacco di batterie al litio da 90 kWh. La potenza totale è di 590 CV che garantiscono alla vettura prestazioni da supercar. Lo scatto da 0 a 100 viene bruciato in soli 3,5 secondi, mentre la velocità massima è autolimitata elettronicamente a 240 km/h. Sono solo 12 i secondi per passare da 0 a 200 km/h. Ovviamente la trazione è integrale.

L’Audi e-tron GT condividerà molta tecnologia con la Porsche Taycan. Di serie ci saranno fari Matrix LED con tecnologia Laser. I cerchi montati sulla vettura sono da ben 22 pollici con pneumatici da 285. Molto basso il coefficiente aerodinamico CX per migliorare l’efficienza alla penetrazione nell’aria dell’auto.

L’Audi e-tron GT dispone anche di un sistema di ricarica rapida ad 800 V capace di assicurare l’80 % della carica in soli 20 minuti. L’autonomia di questa sportiva dovrebbe superare i 500 km secondo quanto detto dai tecnici (oltre 400 km secondo le nuove omologazioni WLTP). Per gli interni segnaliamo la strumentazione completamente digitale ed i rivestimenti in pelle, ma questa volta sintetica. Non conosciamo ovviamente il prezzo di questa vettura. Il modello definitivo in commercio per il 2020 non dovrebbe costare meno di 150 mila euro.