BMW si appresta ad alzare ancora l’asticella della sua coupè sportiva. La BMW Serie 8 sarà proposta a breve anche in versione a 5 porte definita Gran Coupè. Questo avverrà indicativamente entro la fine dell’anno. Sempre entro la fine del 2019, forse al prossimo Salone di Los Angeles potrebbero arrivare anche le varianti sportive BMW M8 ed M8 Gran Coupè.

Proponiamo in copertina e nell’articolo delle foto tratte dal video del sito olandese AutoTop NL della variante BMW M8 Gran Coupè:

La BMW M8 sia Coupè che la versione a 5 porte Gran Coupè avranno a listino anche le versioni Competition. Il motore in adozione sarà molto probabilmente lo stesso che ad oggi è montato sulla versione M850i dal punti di vista della cilindrata. Parliamo dell’8 cilindri da 4.4 litri. Come step di potenza i prevede una leggera evoluzione di quanto ad oggi montato sulla BMW M5.

La nuova BMW M8 potrebbe adottare una variante da circa 600-610 CV. Per la Competition prevediamo che BMW possa raggiungere una quota tra i 630 ed i 650 CV. La nuova BMW Serie 8 Gran Coupè avrà una lunghezza di circa 5 metri, una quindicina di cm in più rispetto alla Serie 8 normale.

Come prestazioni la BMW M8 avrà una velocità massima autolimitata di 250 km/h con uno scatto da 0 a 100 i circa 3,4 secondi. La versione Competition sarà sempre limitata elettronicamente a 250 km/h ma lo scatto da 0 a 100 km/h potrebbe ridursi a 3,2 secondi. Adottando il pacchetto BMW M Driver’s sarà possibile portare la velocità massima sino a 305 km/h.

Entrambe le versioni saranno proposte anche con carrozzeria Cabrio. I prezzi ovviamente sono ancora ignoti. Per la BMW M8 prevediamo una base di circa 160 mila euro che saranno indicativamente 170-175 mila euro per la Gran Coupè. Circa 12-13 mila euro in più sarà il prezzo delle rispettive versioni Competition. Vendite possibili da inizio 2020.