L’inizio dell’avventura di Ebimotors Classic non è andato come si sperava, nonostante il buon comportamento di piloti e della superba Alfa Romeo Giulia GTAm giallo ocra. L’Alfa Revival Cup 2020 ha vissuto il suo primo appuntamento del 2020 nello splendido scenario del circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Dopo mesi funestati dall’epidemia da Covid-19, si è finalmente ritornati alle corse. Le prove libere e le qualifiche del sabato sono servite all’equipaggio di Ebimotors Classic per prendere confidenza con l’auto, alla prima uscita ufficiale in gara, dopo una sessione di test svoltasi precedentemente sul circuito Tazio Nuvolari. “Walter Ben” e Pietro Silva hanno ottenuto un decimo tempo nelle prove cronometrate con il tempo di 2’24”663.

Da segnalare la tragica scomparsa, al termine della terza sessione di libere del sabato, del pilota A. Manzoni, colpito da attacco cardiaco.

La gara della domenica si è svolta in condizioni climatiche ottimali con aria limpida ed ottima visibilità. Sono stati 60 minuti tiratissimi che non hanno lesinato colpi di scena. Il primo giro è stato fatale per il tedesco “Ludwig”, dato tra i favoriti, autore di un testacoda alla Tosa che lo ha relegato nelle retrovie del gruppo.

L’equipaggio di Ebimotors Classic ha saputo scalare la classifica giro dopo giro, sino alla conquista di un sesto posto assoluto. Sia “Walter Ben” che Pietro Silva hanno fatto segnare buoni parziali, grazie anche all’ottimo lavoro di messa a punto dell’auto da parte dei meccanici.

La brutta notizia, però, è arrivata a gara già conclusa. L’Alfa Romeo Giulia GTAm numero 98 è infatti stata estromessa dalla classifica per una verifica fatta a campione sull’auto. La squalifica è stata motivata dal mancato utilizzo del collare di sicurezza Hans. La decisione è stata irrevocabile, ma ha destato alcune polemiche. Molti infatti erano i piloti sprovvisti del medesimo dispositivo. La sfortuna ha voluto che proprio l’equipaggio di Ebimotors Classic venisse sorteggiato per il controllo.

Archiviata la trasferta con questo disguido, ora il duo ”Walter Ben” e Pietro Silva guarda già avanti. Li vedremo nuovamente in pista, più agguerriti che mai, nel prossimo appuntamento dell’Alfa Revival Cup 2020. La manifestazione si svolgerà sul circuito laziale di Vallelunga nel week-end del 5 e 6 settembre. Vi terremo aggiornati!!