Nel video della nuova canzone di Elisa

Non solo Formula e in questi giorni a . Anche la cantante ha girato il video della sua nuova canzone. “Will We Be Strangers” è il titolo del pezzo che segna il ritorno della cantante friulana ai testi in inglese. Le riprese del clip sono state girate nei celebri quartieri dell’EUR e della Tiburtina.

Le scene vedono una donna alla guida di una Blu metallizzato che cerca di fuggire da un uomo. L’inseguitore è al volante di una seconda Mustang, questa volta grigia metallizzata. L’inseguimento si svolge tra le vie buie di una capitale malinconica, bagnata dalla pioggia. Altre scene sono girate in un parcheggio, mentre la fine del video si sposta fuori città, con il sole che illumina i due che si rincontrano. L’uomo alla guida della Mustang grigia si rivela quindi l’innamorato della donna.

Elisa in questa canzone ha voluto parlare di un amore quasi disperato, nel quale la donna teme il suo amante per poi superare le paure e riavvicinarsi a lui. Le rime parole della canzone, tradotte in italiano dicono: “Abbiamo perso la strada, non so come ho freddo e sono così stanca di provare a risolvere la cosa accosta ora…“.

Elisa con questa nuova hit inizierà un tour europeo. Nel video della canzone, la donna è interpretata dalla modella Chiara Pino. Invece l’uomo alla guida della Mustang grigia ha il volto sempre coperto da un casco. Nella canzone di Elisa sono utilizzate due Ford Mustang tipo Fastback 5.0 litri da 421 CV.

L’auto è la tipica versione moderna delle muscle car americane anni ’60 e ’70. Grande, spaziosa, imponente, con una cavalleria di tutto riguardo. Ovviamente la trazione è posteriore. Il prezzo delle vetture utilizzate nel video della canzone di Elisa “Will We Be Strangers” è di poco superiore ai 50.000 euro l’una. Una cifra davvero ben spesa viste le potenzialità dell’auto, che è una delle vetture sportive più apprezzate al mondo