Riparte questo week end il mondiale di Formula 1 con il GP del Belgio, tredicesima prova della stagione 2019. Dopo la pausa estiva, con l’incognita meteo e con temperature più basse rispetto alla prova dell’Ungheria, la gara di Spa Francorchamps si preannuncia davvero avvincente. A combattere per la vittoria vedremo le solite tre squadre, a meno che la pioggia domenica non ci metta del suo.

Lewis Hamilton ha un cospicuo bottino di 62 punti di vantaggio su Max Verstappen. Terzo in classifica è Bottas a 7 lunghezze dall’olandese. Bottas inoltre dovrebbe restare in Mercedes anche il prossimo anno. Ocon che doveva prendere il suo posto, sembra diretto alla Renault dove dovrebbe affiancare Ricciardo, liberando di fatto Nico Hulkenberg.

Ferrari piuttosto fiduciosa a pochi giorni dall’inizio del week end del GP del Belgio. Binotto si dice fiducioso pe il lavoro fatto questo mese e per le alte velocità che si raggiungono sul circuito del GP del Belgio che potrebbero premiare la Rossa. Avremo anche l’incognita Albon, scelto per sostituire Gasly sulla Red Bull. Se il neo arrivato dovesse da subito sentirsi a suo agio con la vettura potrebbe rimescolare le carte per i primi posti.

Dietro assisteremo alla solita lotta tra Haas (con aggiornamenti alla vettura), Alfa Romeo, McLaren, Racing Point, Renault e Toro Rosso. Il record sul giro, lungo poco più di 7 km, risale allo scorso anno nelle qualifiche 2, prima che arrivasse la pioggia in Q3. Parliamo del 1’41″501 fatto segnare da Sebastian Vettel. Indicativamente quest’anno la pole potrebbe abbattere il muro dell’1’41”. Di seguito gli orari della diretta TV del GP del Belgio:

Palinsesto Sky (dirette)

Venerdì 30 agosto
ore 11:00 – 12:30, Prove libere 1
ore 15:00 – 16:30, Prove libere 2

Sabato 31 agosto
ore 12:00 – 13:00, Prove libere 3
ore 15:00, Qualifiche

Domenica 1 settembre
ore 15:10, Gara

Palinsesto TV8 (differite)

Sabato 31 agosto
ore 18.00, Qualifiche

Domenica 1 settembre
ore 18.00, Gara