A dieci giorni dal GP di Hockenheim spuntano nuove proposte per le stagioni future di Formula 1 con il fine di aumentare lo spettacolo e la bagarre tra i piloti

Dopo le discussioni scaturite dal contatto tra Raikkonen ed Hamilton nel GP di Silverstone il mondiale di 2018 guarda al GP di Germania che si correrà domenica 22 luglio sul tracciato di Hockenheim. Hamilton ha accettato le scuse di Raikkonen, adesso si apre una nuova lotta per il predominio nei titoli piloti e costruttori. si è portato in testa al mondiale con 8 punti di vantaggio su Hamilton e la ha guadagnato punti sulle . sembra rivitalizzato, dopo le voci di un suo addio alla Ferrari il finlandese ha conquistato due podi in Austria ed Inghilterra.

Per il GP di Hockenheim è previsto un salto di mescola nella scelta delle gomme. Saranno disponibili le viola ultrasoft, le gialle soft e le bianche medie. Ferrari e Mercedes hanno scelto lo stesso numero di treni di gomme ultrasoft. Sempre ad Hockenheim si attende la ripresa delle Red Bull apparse in sordina nel GP di Silverstone. Durante il fine settimana del GP inglese si è svolta una riunione dello Strategy Group in cui è stata presentata la proposta di aumentare le vetture che prendono punti da 10 a 15. Si darebbe così ai team minori una maggior possibilità di lottare tra loro per contendersi gli ambiti premi economici a fine stagione.

Vedremo se la proposta andrà in porto, se ne riparlerà alla fine dell’anno. Ad una decina di giorni dal via del GP di Hockenheim si è svolta anche la conferenza della Motorsport Industry Association. Pat Symonds, ingegnere inglese dal lungo passato in F1 in diversi team ed oggi membro del Formula One Management (azienda vicina a ), ha avanzato un’altra proposta interessante. Secondo Symonds dovrebbero essere accettati in Formula 1 team a 3 vetture ed anche ingressi di squadre con una sola auto. Tutto ciò aumenterebbe lo spettacolo in pista con più monoposto e più battaglia tra i team.

Intanto domenica 22 luglio si corra ad Hockenheim l’undicesima prova del mondiale 2018 di Formula 1. Il tracciato è lungo 4.574 metri e presenta 17 curve. Una pista veloce dal carico aerodinamico medio-basso. Vedremo se la gara sarà condizionata dal gran caldo che sta attanagliando la Germania in questi ultimi giorni o se ci saranno gli improvvisi temporali che potrebbero movimentare la gara.

Ecco gli orari del GP di Germania ad Hockenheim

Diretta su SKY F1
Venerdì 20 luglio
ore 11.00-12.30, F1, Prove libere 1, diretta
ore 15.00-16.30, F1, Prove libere 2, diretta
ore 21.00 e 24.00, F1, Prove libere 2, repliche

Sabato 21 luglio
ore 12.00-13.00, F1, Prove libere 3, diretta
ore 15.00, F1, Qualifiche, diretta
ore 18.15, 20.30, 22.15 e 24.00, F1, Qualifiche, repliche

Domenica 22 luglio
ore 15.10, F1, Gara, diretta
ore 18.30, F1, Gara, replica
ore 22.30, F1, Gara, sintesi

La programmazione di TV8/HD (in differita

Sabato 21 luglio
ore 19.00, F1, Qualifiche, differita

Domenica 22 luglio
ore 21.30, F1, Gara, differita