Jorge Lorenzo dalla MotoGP alla Porsche Cup: esordio ufficiale a Imola

Jorge Lorenzo in pista a Imola per l’esordio ufficiale nella Porsche Cup Italia 2022. Per la ‘MotoGP Legend’ inizia una nuova avventura.

Jorge Lorenzo (Instagram)
Jorge Lorenzo – Motori.News

Sul circuito di Imola inizia ufficialmente la nuova avventura di Jorge Lorenzo nella Porsche Carrera Cup Italia, al volante della 911 GT3 de Team Q8 Hi Perform. Il cinque volte campione del Motomondiale ha saltato il briefing e le verifiche del venerdì per impegni personali e parteciperà alle qualifiche del sabato. Si prospetta un esordio sul bagnato, non certo le condizioni migliori per il debuttante maiorchino, con 37 piloti in pista, tutti esperti della categoria.

E’ atterrato a Bologna venerdì sera e stamane è giunto in autodromo di buon mattino. Nelle ultime settimane ha effettuato qualche test alla guida della Porsche e partecipato alla Porsche Cup come wild card. Fondamentali i test di Monza per prendere confidenza con la vettura: “Mi sento molto emozionato, ma allo stesso tempo anche estremamente motivato“, ha commentato Jorge Lorenzo. “Per cominciare questa stagione non poteva esserci circuito migliore e proveremo a ottenere il massimo“.

Jorge Lorenzo dalla MotoGP alle 4 ruote

Jorge Lorenzo (Instagram)
Jorge Lorenzo – Motori.News

L’ascesa sul podio non sarà certo facile per il prestigioso rookie che si accinge alle qualifiche del sabato e al doppio round di gara domenicale. Meno di una settimana fa ha fatto tappa a Jerez nel paddock della MotoGP dove si è tenuta la cerimonia che lo ha aggiunto nella Hall of Fame, diventando uno dei 33 piloti leggendari nella storia del motociclismo mondiale, insieme a nomi del calibro di Giacomo Agostini, Valentino Rossi, Mick Doohan, Mike Hailwood, Marco Simoncelli, Casey Stoner, Kevin Schwantz e presto si aggiungerà anche Max Biaggi con una cerimonia prevista nel GP del Mugello.

Non ha mai rimpianto l’addio alla MotoGP nel 2019. “I piloti che non sono riusciti a realizzare i loro sogni hanno più difficoltà a lasciare il mondo delle corse. Ma quando hai avuto così tanto successo come me è più facile dire addio e goderti le gioie della vita“, ha ammesso Jorge Lorenzo a Speedweek.com. “Non ci sono rimpianti… La mia vita è molto più rilassata, senza stress“.

Da quest’anno non solo avrà il nuovo impegno nelle corse automobilistiche, ma anche come commentatore TV per Dazn, con cui seguirà sette gare del Motomondiale. Un modo per ritornare in pit-lane senza la pressione che un pilota deve reggere. Un ritorno ai box come tecnico o manager non è previsto, Jorge Lorenzo ha trovato la sua strada: “Sono felice di poter condividere così la mia esperienza“.