Leclerc a Sky: ” Abbiamo una buona macchina. Sono contento”

Il pilota della Ferrari, leader della sessione mattutina della seconda giornata dei test, è stato intervistato da Sky Sport dove ha rivelato qualche dettaglio sulle nuove macchine.
Leclerc Ferrari F1 2022
Charles Leclerc è pronto per un ambizioso 2022- Motori.News
Quando si presenta nell’intervista a Sky, la prima stagionale, Charles Leclerc è rilassato. Sembra felice, dopo una mattinata conclusa con il primo posto in classifica. La SF-75 è costante: è veloce e affidabile, due aggettivi che alla Ferrari mancavano da parecchio.
Sono solamente test, ma l’inizio è certamente positivo per il monegasco che, quest’anno, è alla quarta stagione con Ferrari. L’obiettivo, quest’anno, è ormai noto: lottare per le primissime posizioni e sperare di vincere il mondiale.

Leclerc, le dichiarazioni

Leclerc, che ora sta assistendo a bordo pista osservando il programma di lavoro del compagno di squadra Carlos Sainz ( qui per seguire il live-timing del test), ha rilasciato delle dichiarazioni a Sky. Ecco le sue parole:

La Ferrari è costante: abbiamo fatto tanti giri e non ho avuto problemi. E’ un buon segno anche se non vuol dire nulla per quel che riguarda le performance. Non so ancora quanto sia veloce“.

Il numero 16 della Rossa si è espresso anche sul comportamento della vettura:

“E’ una vettura molto diversa da guidare rispetto allo scorso anno. Sul rettilineo abbiamo ancora del porpoising, ma in maniera molto limitata rispetto al Barcellona. Inoltre, in frenata la macchina è più pesante e mi devo abituare. Siamo, però, sulla buona strada”

In conclusione:

“Si deve lavorare sul bilanciamento e noi piloti dobbiamo trovare il limite per capire la frenata. Questo sarà un punto fondamentale nella prima parte della stagione. Chi si abituerà più rapidamente sarà avvantaggiato“.

Così ha terminato l’intervista Charles Leclerc, entusiasta di ripartire per questa nuova stagione.