Marc Marquez, è un calvario senza fine: il ritorno nell’incubo

Marc Marquez, ci risiamo: è tornata la diplopia dopo il pauroso volo di domenica. Il periodo nero continua per il campione MotoGP… 

marc-marquez-motogp-instagram
Marc Marquez – MotoriNews

Il terribile highside di cui si è reso protagonista domenica mattina ha lasciato una grave conseguenza. Marc Marquez rivive l’incubo di fine 2021, ecco tornata la ‘vista doppia’ fenomeno noto come diplopia. Un guaio occorsogli nella stagione 2011, rivissuto proprio pochi mesi fa, tornato oggi in seguito al botto nel warm up in Indonesia. Il pilota Honda non riesce davvero ad uscire dal tunnel del malocchio. Per il pluricampione MotoGP ora serve un nuovo passo indietro, con controlli continui e la speranza che questo nuovo guaio fisico possa passare molto presto. Ma i tempi di recupero non sono mai brevi in queste circostanze, HRC teme un altro anno infernale col suo uomo di punta…

Mondiale a rischio

Dopo due GP, con chiarissime intenzioni di riprendersi l’iride dopo due annate davvero difficili, ecco un’altra inattesa tegola per l’otto volte Campione del Mondo. “È però una situazione meno seria di quella dell’anno scorso” ha scritto Marc Marquez attraverso i suoi canali social, aggiornando così sulla sua situazione attuale. Il pilota MotoGP infatti ha iniziato ad accusare nuovi problemi durante il viaggio di ritorno verso la Spagna. Si è immediatamente recato dal dottor Sanchez Dalmau, che lo sta seguendo in questo suo difficile percorso, ed il responso è stato purtroppo ciò che sperava di non rivivere. “Mi sembra di avere un déjà vu” ha infatti ammesso amaramente il #93 di Cervera. La situazione si presenta difficile, i tempi di recupero sono tutti da valutare. La prossima settimana ci sarà un nuovo controllo in questo senso, ma sembra già improbabile trovarlo in Argentina ed in USA tra due settimane.

marc-marquez-honda-instagram
Marc Marquez – MotoriNews

Carriera in dubbio?

Gli ultimi due anni sono stati decisamente sfiancanti per Marc Marquez. A partire dalla frattura del braccio a Jerez, tutto ha cominciato ad andare storto. Una manna per i suoi detrattori, che da bravi leoni social l’hanno massacrato in ogni modo attraverso i network a loro disposizione. Quindi non solo le difficoltà fisiche, ma anche a livello mentale per non lasciarsi abbattere da questa situazione. Anche per questo ha diradato a lungo le sue comparse social, affidandosi piuttosto a chi gli è vicino, in primis il fratello minore Alex, suo inseparabile compagno in ogni circostanza. Ma una successione di sfortunati eventi certo qualche pensiero lo fa venire. Le difficoltà affrontate, il ritorno in sella, il lungo percorso alla ricerca del feeling vincente con la Honda. Ed ecco un nuovo passo indietro, uno spaventoso incidente che l’ha riportato allo scorso novembre. Che Marc Marquez sia un osso duro è fuori discussione, ma è pur sempre un essere umano e certi pensieri li aveva già fatti anche lui…