Lo avevamo anticipato nel pezzo di presentazione sulla fiera Motor Bike Expo 2020 di Verona: tra i grandi protagonisti dell’anno nel mondo delle due ruote c’è anche la Metzeler, che vuole mantenere la leadership incontrastata del mercato degli pneumatici per moto e propone nuove soluzioni pensate per la gamma Cruising & Heavy Tourers.

Metzeler brilla a Verona

Il brand tedesco, controllato da Pirelli, ha deciso di partecipare all’evento veronese in grande stile, accogliendo i visitatori in uno splendido Airstream, il caravan americano con la carrozzeria in alluminio arrotondata e lucidata. Una scelta che si è rivelata vincente e che ha conquistato il pubblico, allettato (ovviamente) anche dalle soluzioni proposte.

Metzeler Sportec M9 RR, nuovo dominatore delle strade

Il vero protagonista è stato senza dubbio lo pneumatico Metzeler Sportec M9 RR, chiamato a un compito arduo: proseguire il successo dello Sportec M7 RR, uno dei modelli più amati e venduti in assoluto, di cui rappresenta la naturale evoluzione. Queste gomme, già in vendita sui canali specializzati come euroimportpneumatici.com in 2 misure anteriori e 7 posteriori, hanno caratteristiche di rilievo: resa migliore sul bagnato, maggior rapidità per entrare in temperatura, adattabilità alle prestazioni dinamiche a una vasta gamma di motociclette e di collaborare in modo efficace con i sistemi elettronici di ausilio alla guida.

Si amplia la gamma di pneumatici moto

Ma ad attrarre gli sguardi è stato anche il nuovissimo pneumatico Cruisetec, ideato per le moto del comparto power cruiser, custom e tourer, accompagnato per l’occasione dai modelli ME 888 Marathon Ultra, tra le gomme al top della categoria in termini di durata e chilometraggio, e Perfect ME 77, caratterizzato da un disegno tipicamente vintage e old school.

Come sono le nuove gomme

Le gomme CruiseTec, in particolare, promettono di offrire grip decisamente “abrasivo” anche in condizioni di bagnato e di rendere maneggevoli e docili anche possenti moto da oltre 300 chili, come le cruiser; le Marathon Ultra sono state studiate in maniera specifica per offrire un chilometraggio elevato senza perdere le caratteristiche di confort e sicurezza, mentre infine le Perfect Me77 strizzano l’occhio agli amanti dei look classici.

Le tre anime di Metzeler

Le parole di Danilo Bernini, direttore della business unito moto di Pirelli in Italia, fanno il punto sulla strategia del brand dell’elefantino: “Siamo tornati a Verona anche quest’anno perché è una fiera dove si possono trovare innovazione, arte, bellezza, custom e stile di vita”, peculiarità che richiamano alla perfezione la natura di Metzeler.

Il brand infatti “ha tre anime“, prosegue Bernini: “una che si chiama Ride ed è dedicata a chi usa la moto per passione e per spostarsi; la serie Fight per il mondo più aggressivo delle competizioni e l’anima Life dedicata a tutti coloro che nella moto vedono un vero e proprio stile di vita”.

Non solo pneumatici a Verona

Per coinvolgere il pubblico, inoltre, l’azienda tedesca ha anche organizzato delle attività collaterali, come il Metzeler Award, il premio alla moto personalizzata più bella che monta ovviamente un set di gomme Metzeler, e l’atteso Motor Bike Education, appuntamento dedicato agli studenti delle scuole superiori che possono avvicinarsi alla scoperta delle sofisticate tecnologie nascoste dietro la progettazione e la produzione degli pneumatici di casa Pirelli.