MotoGP: Marc Marquez e le parole che sconvolgono i fan, non ci si crede

“Sono umano.” Marc Marquez sta lentamente tornando in forma, ma non nega di aver avuto un certo pensiero… 

marc-marquez-parole-shock-social
Marc Marquez, la confessione – MotoriNews

Chissà come sarebbero stati gli ultimi due anni in MotoGP con Marc Marquez in azione. Secondo Jorge Lorenzo, il connazionale avrebbe lasciato solo le briciole agli avversari, vincendo altri due iridi. Da non dimenticare però che Fabio Quartararo nel 2019, da debuttante, ha fatto vedere i sorci verdi al #93! Incognita Pecco Bagnaia, che invece è cresciuto più tardi. Marquez rimane però il grande campione dell’ultimo decennio, l’unico capace di sbaragliare costantemente la concorrenza. Un talento ed una passione messe però a durissima prova, tanto che il pilota di Cervera s’è lasciato andare ad una confessione impensabile.

Marc Marquez, che fatica

Quel maledetto 2020 è stato l’anno in cui tutto è cominciato in ritardo. Anzi, il Mondiale MotoGP era decisamente in pericolo vista la pandemia da Coronavirus che ha messo in ginocchio il mondo. Solo nella seconda metà di luglio si parte, con tutte le misure eccezionali per contenere i contagi. Si va a Jerez e lì ecco il fattaccio: un violento incidente ha serie conseguenze per il braccio destro di Marc Marquez. Che complica nettamente la situazione con un rientro azzardato, assumendosene però tutta la responsabilità. Il calvario lo conosciamo: due anni in cui il pilota più vincente fino a quel momento non ha più potuto dire la sua nel Motomondiale, sia per il braccio che per alcuni casi di vista doppia. Con Marquez fuori causa, si sono succeduti ben tre campioni diversi nelle ultime stagioni, ad indicare l’attuale livello in MotoGP. Due anni sono molti per un pilota in attività, anche per un talento come Marc Marquez

Il commento shock

Il periodo buio per l’infortunio e tutte le sue conseguenze ha inciso parecchio anche a livello mentale. Tanto che Marc Marquez aveva davvero pensato ad una soluzione drastica, ma non nel momento in cui si potrebbe pensare. Bisogna infatti tornare al GP in Indonesia, precisamente al warm up della domenica mattina, a notte fonda per l’Europa. Chi era collegato ha certo fatto un salto sulla sedia per il pauroso incidente di cui Marquez s’è reso protagonista (le immagini). “Sono umano. Dopo un incidente come quello, non vuoi più salire sulla moto ha confessato recentemente a BT Sport. Una paura più concreta dopo due anni infernali. “In quel momento però subentra la professionalità, non la passione” ha continuato il pilota #93. “Ero ok, protetto da tuta e casco. Questo ti dà la fiducia necessaria per tornare di nuovo a guidare.” Chissà però che Marc Marquez troveremo quando sarà di nuovo a posto.