MotoGP: Marc Marquez può fare il colpaccio? C’è chi dice sì

Marc Marquez ha un palmares incredibile ad Austin, 7 vittorie in 8 GP. Il colpaccio è possibile anche questa volta?

marc-marquez-honda-motogp
Marc Marquez – MotoriNews

Dal Gran Premio a Jerez nel 2020 è stato un susseguirsi di problemi fisici. Marc Marquez sta vivendo un lungo periodo difficile, con l’ultimo capitolo scritto nel secondo evento in Indonesia. Un pauroso botto che ha provocato la ricomparsa della diplopia e buttato giù il morale del campione Honda. Ma stavolta per poco: il problema è stato di breve durata, il pluri-iridato MotoGP è pronto a dire la sua sul tracciato di Austin a partire da domani. Il pilota di Cervera può conquistare la prima vittoria del 2022? Le scommesse sono apertissime, c’è chi lo crede davvero possibile.

I precedenti dicono che…

Ci sono alcuni circuiti presenti nel Mondiale che sono regni indiscussi di Marc Marquez. Uno di questi è il Circuito delle Americhe di Austin. Lo sceriffo del Texas infatti ci ha vinto ben sette edizioni sulle otto disputate finora, quella mancante è solo per un inatteso incidente mentre era nuovamente al comando. Un tracciato-talismano quindi per il campionissimo catalano, che può tentare il colpaccio. Lo stesso pilota però ha predicato cautela, pensando solo a riprendere le giuste sensazioni in sella alla RC213V. Ma l’occasione è ghiotta, questo è uno dei suoi tracciati preferiti per eccellenza e l’opportunità ideale per farsi rivedere in vetta. Ricordiamo che l’anno scorso ha conquistato il successo quand’era ancora con un braccio solo per i postumi dell’infortunio di Jerez… Il top della forma è ancora lontano, ma il pilota #93 è ancora più carico e determinato a ristabilire chi è che comanda. Una vittoria ad Austin sarebbe un triplice successo. In primis per se stesso, perché ritroverebbe la giusta fiducia. Poi per Honda, che interromperebbe il digiuno che dura appunto dalla tappa texana dell’anno scorso. Infine per il Motomondiale, che riavrebbe il suo grande protagonista dell’ultimo decennio finalmente a pieno regime.

marc-marquez-austin-2021-motogp
Marc Marquez – MotoriNews

C’è chi ci crede

Il dottor Claudio Costa, in pensione da tempo dopo una vita dedicata ai piloti, spinge il pilota di Cervera in questa direzione. “Marc Marquez è il Re d’America. Ci sono le premesse non solo per il podio, ma per vincere” ha dichiarato a La Gazzetta dello Sport. Non una flebile speranza, ma una ferma convinzione quindi. Dando voce alla fine a ciò che tutti si attendono, ovvero ritrovare il campionissimo pre-infortunio. Pronto quindi a scontrarsi con i “piccoli” che avanzano, a partire da Joan Mir e da Fabio Quartararo, i campioni MotoGP degli ultimi due anni. Due ragazzi che hanno sempre sottolineato di volere la lotta in pista con Marquez, quando finalmente sarà a posto.