MotoGP, Oliveira e Fernandez convinti da Aprilia. Il motivo è sorprendente

Miguel Oliveira e Raul Fernandez lasceranno KTM per Aprilia. Il progetto è convincente e per un motivo in particolare. 

oliveira-ktm-aprilia-motogp
Oliveira guarda già ad Aprilia – MotoriNews

Fioccano gli annunci in questo periodo, griglia MotoGP 2023 quasi completa. Una delle ufficialità tocca il nuovo team satellite Aprilia, con l’ingaggio di Miguel Oliveira e Raul Fernandez. Piloti entrambi in uscita da KTM, il primo dalla squadra factory ed il secondo dal satellite Tech3. Nella giornata di giovedì, vigilia delle prime prove libere a Misano, c’è stato il tempo per parlare di questa novità con entrambi, in una conferenza stampa con Zarco, Bastianini e Martin. I due futuri piloti RNF Aprilia sono decisamente convinti del loro prossimo passo. Il motivo? Non è davvero quello che si potrebbe pensare.

Oliveira, addio a KTM col sorriso

Da tempo si parlava di un cambio d’aria per l’unico pilota portoghese in MotoGP. Da quando KTM aveva ingaggiato Jack Miller per il team ufficiale, accanto a Brad Binder. Eppure la casa austriaca non aveva certo rinunciato a Oliveira, anzi i tentativi per tenerlo erano continuati, come confermato dallo stesso pilota #88. L’ultima offerta è arrivata in Austria, un contratto con GasGas Tech3. “Mi ha fatto piacere” ha ammesso Miguel Oliveira col sorriso. Sottolineando poi che “Siamo sempre stati trasparenti in ogni cosa, s’è creato un rapporto forte.” Giunto ora al capolinea, ma senza nessun dissapore tra le due parti. Anzi, KTM ha salutato con rammarico uno dei suoi piloti storici. Ed i vertici di Mattinghofen non hanno nascosto che sperano un futuro ritorno, come fatto da Pol Espargaro dopo due anni duri in Repsol Honda.

Aprilia convincente

Raul Fernandez invece non ha mai capito la RC16, l’addio ormai era scontato da molto tempo. Ora guarda con fiducia al riscatto in sella alla RS-GP, una moto molto diversa da quella conosciuta nel suo primo difficile anno in MotoGP. Non vede l’ora di lavorare nello stesso box con Oliveira, ma anche con Aleix Espargaro e Maverick Vinales, i due piloti del team factory. Ma cos’è che ha convinto il portoghese e lo spagnolo a firmare con RNF Aprilia? La risposta è stata la stessa per entrambi. “Guardare Vinales mi ha aiutato a capire qualcosa del potenziale della moto” è stato il commento di Oliveira. “Maverick ha sempre guidato motori in linea e sta già facendo cose interessanti. Questo mi ha convinto parecchio.” Fernandez la pensa allo stesso modo. “Aleix sta facendo un anno fantastico, ma è lì da anni. Ma guardiamo cosa sta facendo Maverick!” Si preannuncia un quartetto d’assi molto interessante in casa Aprilia.