Il 2019 per sarà l’anno del rilancio. Questo è quanto è stato detto a fine novembre da Mike Manley che ha pianificato un importante piano di investimenti per l’Italia. Tra i primi frutti di questo piano ci sarà sicuramente la nuova . La piccola utilitaria potrebbe essere solo rivista dal punto di vista estetico, senza la nascita di un nuovo modello. Quello che è certo è che sarà dotata di tanta nuova tecnologia.

Dopo la batosta del crash test EuroNCAP di dicembre dove la Fiat Panda ha ricevuto zero stelle, verranno sicuramente introdotti alcuni sistemi di sicurezza. Gli ADAS previsti potrebbero essere la frenata automatica d’emergenza, il mantenimento attivo dell’auto in carreggiata e probabilmente il monitoraggio dell’angolo cieco in fase di sorpasso. In questo modo la Fiat Panda riacquisterebbe credibilità anche in termini di sicurezza e si metterebbe al passo con i tempi e le avversarie.

La novità principale per la Fiat Panda 2019 sarà rappresentata sicuramente dalle nuove motorizzazioni. Dovrebbe sparire il 1.2 Fire da 69 CV. Al suo posto potrebbe arrivare il 1.0 aspirato da 72 CV attualmente utilizzato nel mercato sudamericano sulla Fiat Argo. Continuerà ad esserci il 900 TwinAir, improbabile la presenza dei motori a gasolio. Al posto dei diesel dovrebbe arrivare la tecnologia
mild hybrid con sistemi a 48 V. Con un piccolo motorino/alternatore ed una batteria agli ioni di litio che si ricarica in frenata, la Fiat Panda ibrida sarà più efficiente.

Le versioni interessate dalla tecnologia mild hybrid dovrebbero essere tutte quelle a benzina. Rimarranno comunque in commercio le versioni di Fiat Panda solo a “verde”. Il prezzo d’attacco della nuova Fiat Panda non si discosterà da quello attuale. Circa 11.500 euro per la base, più o meno 500-700 euro in più per le mild hybrid. Rimarranno a listino le versioni dual fuel della Fiat Panda, sia a metano che a GPL. Per l’utilitaria italiana nel 2019 si segnala anche un aggiornamento dei contenuti multimediali con radio DAB di serie, Uconnect con tecnologia Android Auto ed Apple Car Play.